La Rivista "Idee Per La Tua Casa" Online Si Trovare Idee E Soluzioni Originali, Pianificazione E Progettazione Della Vostra Casa Interno Del Progetto

Avere Broccoli Nel Tuo Giardino!

Se non hai fatto la brutta lettura del titolo di questo post è già a metà strada. Oltre ad essere delizioso, i broccoli sono una verdura ricca di benefici per la salute. Pertanto, non è corretto spiegare come puoi coltivarlo nel tuo giardino. Pronto?

Lo sapevi che i broccoli durano poco dopo il raccolto? Cioè, idealmente dovrebbe essere piantato preferibilmente vicino alle aree di consumo. Come coltiverai nel tuo giardino e andrai direttamente in cucina senza problemi, giusto? E se il raccolto è buono, che ne dici di condividere con amici e vicini?

Qui in Brasile ci sono due tipi di broccoli, che sono diversi a causa delle caratteristiche di coltivazione. La singola testa ha un solo raccolto e dura più a lungo per il consumo, mentre il singolo tipo deve essere raccolto più volte e ha una durata più breve.

Come coltivare i broccoli

Per coltivare, seminare il seme direttamente nella posizione finale, a una profondità di circa 1 cm nel terreno. La distanza può variare da 60 centimetri a 1 metro tra le linee di semina e tra 30 cm e 60 cm tra le piante. Oppure usa scrofe, piccoli vasi, bicchieri di plastica o giornali. Ma attenzione: le piantine di broccoli sono sensibili al trapianto, quindi bisogna fare attenzione a non danneggiare le piantine e le radici. Preferibilmente trapiantare nel tardo pomeriggio, con il terreno ben umido.

Germinazione di broccoli

La germinazione avviene in una o due settimane. La raccolta della testa di broccolo dura da 75 a 100 giorni dopo la semina e il racemosos da 60 a 90 giorni. Per scoprire quando è il momento di raccogliere, vedere se le infiorescenze sono ben sviluppate e hanno un colore intenso, ma prima che i fiori inizino ad aprirsi.

Ora che sai già come crescere, che ne dici di alcuni consigli per garantire un buon sviluppo? Il primo è in relazione all'annaffiatura che deve essere fatto in modo da mantenere il terreno sempre umido ma non inzuppato. E l'altro è quando è possibile rimuovere le piante invasive che possono competere per risorse e nutrienti.

Speriamo ti sia piaciuto questo post! Se hai domande su come coltivare altre verdure lascia i tuoi suggerimenti nei commenti ?

Editoriale Video: La coltivazione dei broccoli in Sicilia


Menu