La Rivista "Idee Per La Tua Casa" Online Si Trovare Idee E Soluzioni Originali, Pianificazione E Progettazione Della Vostra Casa Interno Del Progetto

Sedili O Giunti Di Dilatazione Nel Pavimento In Ceramica

Sedili o giunti di dilatazione nel pavimento in ceramica

I giunti di seduta sono spazi tra le piastre di ceramica che compongono l'involucro.

Sono riempiti con materiale flessibile chiamato malta malta o semplicemente malta.

I giunti di sedimentazione supportano e proteggono i bordi dei pezzi di ceramica.

Funzioni di Nesting Boards

guarnizione distanziatrice

Giunto di dilatazione del pavimento

Giunti di tenuta compensam la variazione delle dimensioni dei pezzi di ceramica, facilitando l'allineamento.

Inoltre, armonizzano le dimensioni dei pezzi in ceramica e le dimensioni del piano da rivestire con le larghezze delle giunzioni tra le piastre.

Offrono anche una potenza di alloggio relativa per basare unità e parti in ceramica.

Facilitano il perfetto riempimento del malta per fughe, oltre alsostituzione di parti in ceramica se necessario.

Giunti di dilatazione: parti e misure

Di seguito troverete una tabella contenente suggerimenti di spazio minimo di stucco in base alla dimensione di ogni ceramica.

Ricordando che il giunto di dilatazione, oltre ad offrire un effetto estetico, contribuisce principalmente ad evitare le fessurazioni nell'insediamento ceramico in base alla dilatazione o alla contrazione dei materiali.

Dimensione del rivestimento
(dimensione della parte)
(Cm)
Giunto di assestamento minimo consigliato
(Mm)
10 x 203
15 x 153 a 5
20 x 203 a 5
25 x 253 a 5
30 x 30Da 5 a 7
33 x 33Da 5 a 7
40 x 406 a 8
41 x 418

Il riempimento delle fughe, la stuccatura, può essere avviato solo 72 ore (3 giorni) dopo il completamento della posa dei pezzi.

Giunti di spaziatura in porcellana

Tipi di distanziali e livellatori per pavimenti

distanziatore e livellatore per pavimenti

I distanziatori in plastica garantiscono un'ottima finitura, garantendo un facile allineamento tra le piastre e, di conseguenza, la dilatazione delle parti, evitando inceppamenti e crepe nel pavimento.

La dimensione del giunto di espansione più piccola è 1 mm e quella più grande, 10 mm. Gli spaziatori variano a seconda delle esigenze di ciascun piano, poiché ciascuno ha un'espansione diversa.

Ci sono distanziatori trasparenti, che a causa di questo non hanno bisogno di essere rimossi, dal momento che diventano invisibili dopo l'applicazione della malta e non appaiono.

Nel caso di lastre ceramiche, è importante analizzare il grado di espansione delle parti, che può variare. La regola è: più a lungo si espande, più ampio deve essere lo spaziatore.

Editoriale Video: Come Posare Piastrelle sul Pavimento Con Distanziatori Autolivellanti


Menu