La Rivista "Idee Per La Tua Casa" Online Si Trovare Idee E Soluzioni Originali, Pianificazione E Progettazione Della Vostra Casa Interno Del Progetto

Impara A Prendersi Cura Di Una Rosa Del Deserto

Con uno sguardo molto particolare, il
Desert Rose non passa inosservata in nessun giardino. Così tanto risolviamo
fare un post speciale su questa pianta che sembra simile a a
albero. Sei curioso? Continua a leggere questo post per rimanere informato su
questa specie!

La rosa del deserto, il cui nome
nome scientifico è Adenium obesum, noto anche come Lily-impala o semplicemente
Adenium, è una pianta erbacea e succulenta con origine in Africa australe e
Penisola arabica

La cosa più interessante è la sua
gambo ispessito alla base, un adattamento per immagazzinare acqua e sostanze nutritive
arido. Per coloro che non hanno mai sentito parlare di Desert Rose sanno che può farlo
raggiungere da 1 a 3 metri di altezza. La fioritura di solito si verifica in primavera,
con possibilità di più fioriture in estate e in autunno. Come hai visto nelle foto sopra, i colori
può variare ampiamente. Alcune specie presentano anche miscele e
gradiente dal centro verso la punta dei petali.

Abbiamo separato alcuni suggerimenti su come prenderci cura di questa pianta
ciò ti aiuterà chi sta pensando di coltivare e anche chi ne ha già uno
il tuo giardino Dai un'occhiata:

- Il raccolto dovrebbe essere sotto pieno sole o mezz'ombra,
in terreno sgocciolato, neutro, sabbioso, arricchito con materia organica.

- La pianta non tollera il freddo sotto i 10° C.

- Coltivare in luogo ben ventilato
luminosità.

- Mantenere la sabbia o il terreno sempre umidi,
senza ammollo. L'annaffiatura può essere effettuata regolarmente, una volta ogni tre giorni.

- Non lasciare che l'acqua si accumuli sotto la pentola. Succhiare
pianta ogni due mesi con fertilizzante organico per fiori.

Ora che sei già nei nostri consigli,
devi solo seguirli per assicurarti che le tue piante siano ancora belle, ok?
Buona fortuna e tutte le domande che già conosci, basta commentare qui sotto!

Editoriale Video: I segreti per la fioritura delle rose


Menu