La Rivista "Idee Per La Tua Casa" Online Si Trovare Idee E Soluzioni Originali, Pianificazione E Progettazione Della Vostra Casa Interno Del Progetto

Sapere Cosa Significano Le Parole Più Usate In Elettricità... Dalla F / K

Sapere cosa significano le parole più usate in elettricità... dalla F / K

- Fase elettrica
Termine generico che si riferisce sia a una tensione di fase che a un conduttore di fase.
Situazione relativa di due o più quantità sinusoidali della stessa frequenza quando la discrepanza tra di esse è uguale a zero.
In corrente alternata è sbagliato dire polo positivo o negativo perché esiste una frequenza di variazione di polarità di 60 Hz o 60 variazioni al secondo.
Vale la pena menzionare la polarità della fase elettrica nei circuiti a corrente continua.
Rapporto tra la domanda media e la domanda massima dell'unità di consumo che si verificano nello stesso intervallo di tempo specificato.

- Fattore di domanda
Rapporto tra la richiesta massima in un determinato periodo di tempo e il carico installato sull'unità di consumo.

- Fattore di potenza
Rapporto tra la potenza attiva e la potenza apparente. Misura delle prestazioni nell'uso ottimizzato dell'energia elettrica offerta dal distributore di energia. Il fattore di potenza in Brasile è definito alto da 0,92 (ABNT).

- Fattore di uniformità
È la relazione tra il valore di illuminamento più basso e quello più alto in un'area considerata ed è espressa dalla formula U = E min. / E, dove E = luce. Più il fattore di uniformità è vicino a "1", più omogeneo sarà l'illuminamento locale.

- Nastro isolante
Nastro adesivo rivestito adatto per l'isolamento elettrico delle giunture o per i collegamenti di fili e cavi.

- Fusibile:
Nei quadri più vecchi, invece degli interruttori automatici, l'interruttore che interrompe la corrente elettrica può essere un fusibile. La sua funzione è anche quella di proteggere l'impianto elettrico; in caso di sovraccarico, il fusibile si rompe (brucia) e deve essere sostituito.

- Generatore di energia elettrica
Macchina che converte energia meccanica, solare o chimica in energia elettrica, secondo parametri prestabiliti.

- Responsabile della domanda
Un apparato che gestisce e limita l'uso di energia di un circuito elettrico. Il suo scopo è controllare l'uso di energia elettrica in un dato momento, programmando la sua capacità limite massima per questo circuito. Il dispositivo da lì consentirà solo il passaggio della corrente massima sufficiente a soddisfare il livello massimo di potenza programmato. Questo sistema razionalizza l'uso dell'energia, garantendo una quota periodica di energia controllata.

- Grado di protezione
Insieme di misure costruttive applicate a custodie elettriche per fornire protezione nell'ambiente. Negli apparecchi di illuminazione, il grado di protezione, in diverse scale, consente l'uso sicuro in luoghi esposti a gas; vapori; in polvere; acqua; fuliggine e persino atmosfere esplosive. Simbolizzato dall'acronimo IP.

- Gruppo elettrogeno-motore
Un insieme di uno o più motori meccanicamente accoppiati a una o più potenza elettrica generata.

- Asta di messa a terra
Hardware costituito da una barra metallica rigida che è messa a terra allo scopo di mettere a terra un circuito elettrico.

- Hertz
Unità di misura della frequenza alternata di un fenomeno periodico nella misura di un secondo. Simbolo Hz.

- Ora di fine (P)
Il periodo definito dal concessionario entro i limiti stabiliti da ANEEL e composto da tre (3) ore giornaliere consecutive, tranne il sabato, la domenica e le festività nazionali, considerando le caratteristiche del proprio sistema elettrico. Corrisponde al momento in cui il consumo di energia elettrica aumenta in modo sostanziale.

- Time Off Point (F)
Periodo composto dall'insieme di ore consecutive e complementare a quelle definite nelle ore di punta.

- Impedenza
Grandezza scalare pari al quoziente del valore effettivo della tensione per il valore efficace della corrente. Sottolineiamo che un'impedenza è composta da una resistenza e una reattanza (induttiva o capacitiva). Nel calcolo dei circuiti elettrici in corrente alternata, è essenziale determinare le impedenze corrispondenti, principalmente per ottenere le correnti di cortocircuito. Acronimo Z.

- Inverter
Trasformatore di energia elettrica che converte la corrente continua in corrente alternata.

Isolamento elettrico
Evitare la conduzione di corrente tra due parti conduttive mediante materiali isolanti tra di loro. Il materiale isolante forma una fascia di tale spessore, larghezza e lunghezza che impedisce il passaggio di elettroni tra le parti isolate fino a un certo limite di resistenza

- Isolamento termico
Una serie di materiali utilizzati per ridurre il trasferimento di calore tra due supporti fisici.

- Jampe
In inglese ponticello. Una piccola sezione di conduttore, non soggetta a trazione, che mantiene la continuità elettrica di due punti discontinui di altri conduttori. Attenzione alla qualità dell'isolamento di questa connessione, perché in questi punti le occorrenze della corrente di dispersione sono più critiche.

- Joule
Unità di misura dell'energia, pari all'energia trasportata (potenza in Watt) per 1 secondo in una corrente elettrica invariabile di 1 ampere, con una differenza di potenziale costante pari a 1 Volt. Simbolo J. Questa grandezza è referenziale per l'emissione di calore.

- kVA
Unità di misura della potenza apparente nella base unitaria di 1000 VA, differisce da Watts, poiché è la somma vettoriale della potenza attiva con quella reattiva.

- kWh (Kilowattora)
Simbolo universale che definisce l'unità di misura di base del consumo di energia elettrica. Corrisponde a 1000 watt di consumo in un'ora.

Editoriale Video: Generatore Idrogeno • Fai da Te


Menu