La Rivista "Idee Per La Tua Casa" Online Si Trovare Idee E Soluzioni Originali, Pianificazione E Progettazione Della Vostra Casa Interno Del Progetto

Immersione: Impara Come Fare

La propagazione delle piante è una buona scelta per chiunque voglia avere un grande giardino. Una delle tecniche principali è l'immersione. Se non ne hai mai sentito parlare, non preoccuparti: The Garden of Ideas ti fornirà tutte le informazioni necessarie su questo metodo.

Il tuffo è una pratica che consiste nella riproduzione asessuata delle piante, che assomiglia alle talee. Il metodo si basa sul radicamento della pianta, che si desidera moltiplicare nel proprio giardino, nella pianta stessa. Per realizzare questa propagazione, viene sepolto un ramo che è ancora attaccato alla pianta. A causa della somiglianza di un'immersione, la tecnica prende il nome.

Nel campo commerciale, il tuffo è usato per moltiplicare specie come la jabuticabeira, il melo, tra gli altri alberi. Le tecniche di immersione possono essere classificate nei seguenti tipi: piegatura e seppellimento del ramo, da mucchio o aerea, o piumaggio.

Come riprodurre il sistema di immersione? Dai un'occhiata ai nostri consigli!

Scelta del ramo

È importante che sia flessibile e possa raggiungere il pavimento senza rotture. Per essere sepolto, la parte del ramo non può essere il puntatore, ma la mediana del ramo. La fascia deve essere fatta su questa parte sepolta, che consiste nella rimozione della corteccia, da 2 a 3 cm, oltre alla rimozione delle foglie del luogo, se preferite.

sepoltura

È necessario portare il ramo a terra, seppellire la sua piccola parte ad anello o nuda, bloccandolo a terra con un palo di bambù, legno, pietra e persino un filo. Si raccomanda di annaffiare costantemente, in modo che il terreno sia sempre umido.

Taglio e messa a dimora

Non appena il ramo si radica, tagliarlo subito o un po ', creando una nuova piantina. Puoi piantare in un vaso o una borsa di piantine prima di piantare nella posizione scelta.

Hai qualche domanda? Invia la tua domanda allo specialista di Garden of Ideas.

Editoriale Video: Tutorial: La compensazione in apnea - Francesco Sena


Menu