La Rivista "Idee Per La Tua Casa" Online Si Trovare Idee E Soluzioni Originali, Pianificazione E Progettazione Della Vostra Casa Interno Del Progetto

Dipingere I Muri, Come Dovrei Dipingere E Ottenere Un Buon Risultato!

Dipingere i muri, come dovrei dipingere e ottenere un buon risultato!

Muri di pittura:

il processo di dipingere i muri è molto semplice ea volte dipende più dalla calma che dalla tecnica.

Sebbene quest'ultimo sia necessario per realizzare un buon dipinto.

Sequenza nella pittura d'interni

La pratica in cui dipingere i muri ci consiglia la seguente tabella di marcia:

1 - Soffitto

2 - Pareti (sempre dall'alto verso il basso, per evitare di gocciolare nella vernice fresca)...

3 - Cornici ( porte e finestre )

4 - Piè di pagina

5 - Piano (se applicabile)

Inizia sempre dal lato "opposto" della porta da utilizzare come uscita.

La pittura è quasi sempre l'ultima opera eseguita in un rinnovamento o in una costruzione...

Durante il lavoro... posizionare una sedia sul pavimento in ciascuna delle porte da aprire, evitando che bambini o animali domestici scorrano...

Dipingendo un muro

Prepara tutto il materiale:

Basta vernice, pennelli, pennelli o spazzole, contenitori per la pulizia, solventi, vecchi giornali e panni, scale, spegnere la luce della stanza, rimuovere gli specchi dalle prese, proteggere i boschi, aprire le finestre...

muri di pittura

1) Per un muro "liscio" è necessario prima passare una carta vetrata spessa e rimuovere eventuali urti già esistenti...

2) applicare "pasta corrente" lisciata con spatola o cazzuola.

3) Aspettatevi di asciugare completamente.

4) sabbia con carta vetrata fine di legno...

5) applica la prima mano della vernice scelta... aspettati di asciugare...

6) applica la seconda mano... se non c'è polvere... apri tutte le finestre per ventilare.

Non utilizzare la stanza fino a quando l'asciugatura non è completa..

Buchi nel muro

Dipingere i muri: prima di iniziare la nostra pittura, dobbiamo chiudere tutti i fori esistenti nel muro e le sporgenze.

Geose è il materiale più versatile per tappare i fori dei chiodi, piccole crepe e altri segni lasciati sui muri.

Uno dovrebbe lavare il posto e ancora bagnato applicare l'intonaco con l'aiuto di una spatola o un coltello.

Cercando ogni volta che la nuova massa riempie il buco o l'imperfezione, senza creare un grumo in relazione al resto del muro.

Se questo è il caso, aspettati di asciugare bene (24 ore), quindi carteggiare con carta vetrata fino a intonaco (stesso livello) del resto del muro.

Dipingere pareti e soffitti interni

dipingere la stanza

- Materiali richiesti:

Rotolo di schiuma o di lana (23 cm) + Pennelli + Vassoio di vernice + Plastica o giornali + Carta abrasiva 100 grana + Acqua sanitaria + Polvere di PVA + lattice PVA + Vernice

- Suggerimenti importanti:

Utilizzare rulli in schiuma o lana per superfici più grandi e spazzole per finiture e angoli.

Per i rulli, utilizzare un vassoio di pittura o una teglia di alluminio che non si utilizza più.

Dipingi verticalmente o orizzontalmente o in entrambi i modi contemporaneamente, poiché la vernice al lattice non macchia.

tipicamente, vernici quando applicati a quelli vecchi, tendono ad essere diversi; pertanto, è consigliabile che il muro sia ridipinto nella sua interezza.

La pulizia degli utensili deve essere fatta sotto l'acqua corrente.

In caso di difficoltà o complicazioni non eseguire i servizi, chiedere aiuto ai professionisti.

Dipingere pareti e soffitti interni II

- Istruzioni:

Prima di iniziare a dipingere, dovrai preparare adeguatamente la superficie in modo che abbia un buon risultato finale.

dipingere le pareti

Inizia raccogliendo tutti i mobili nel centro della stanza, coprendoli con plastica o giornali.
Copri anche il pavimento.

Nastro con piccoli fori per unghie e crepe con impasto, applicato con l'aiuto di una spatola. Lasciare asciugare per circa 3 ore.

Mentre l'impasto si sta asciugando, raccogliere una spatola e rimuovere la vernice che si sta staccando o gorgogliare.

Fare attenzione a non ferire l'intonaco (muro). Se ciò si verifica, utilizzare massa di razza.

Una volta che l'impasto si è asciugato, iniziare a macinare l'intera parete con un n.
Carteggiare fino a quando la vernice precedente non perde lucentezza e non vi sono parti allentate.

pittura

Se c'è una muffa sul muro, lavare il luogo con una soluzione di candeggina (tipo candida) mescolata con acqua (1 litro di candida per ogni litro d'acqua).
Quindi risciacquare e lasciare asciugare.

Infine, la preparazione:
rimuovere la polvere dalla parete risultante dalla levigatura con una spazzola per capelli e pulire con un panno umido.
La superficie è pronta per essere dipinta.

Applicare 2 o 3 mani di vernice (latex), nel colore che preferisci.

Il tempo tra una mano e l'altra è di 4 ore.

video: scopri come dipingere i muri

video: impara a dipingere

video: come ridipingere un muro

Editoriale Video: Come preparare le pareti per la tinteggiatura - Leroy Merlin


Menu