La Rivista "Idee Per La Tua Casa" Online Si Trovare Idee E Soluzioni Originali, Pianificazione E Progettazione Della Vostra Casa Interno Del Progetto

Dendê Palm (Elaeis Guineensis)

Dendê palm (Elaeis Guineensis)

Nome botanico: Elaeis guineensis Jacq.
Nome popolare: palma, palma da olio, palma da cocco
Angiospermae - Famiglia Arecaceae
fonte: dal Senegal all'angola, Africa

Descrizione del prodotto

Palma alta 15,0 m, tronco eretto e foglie singole e grandi, pennate lunghe da 3 a 5.0 metri, formando una grande corona nella parte superiore.

Le piante più giovani hanno fino a trenta unità di foglie per piantina. I frutti rossastri prodotti sono riuniti in grandi mazzi.

Coltivato nelle regioni tropicali del paese, come nel sud-est di Bahia.

Come far crescere l'olio

Luoghi di grande insolazione per una buona crescita e produzione, raccomandati circa 1800 ore di luce all'anno.

palma

La temperatura della coltura va da 25 a 270° C, senza sopportare temperature inferiori a 150° C per un lungo periodo.

Richiede anche luoghi con forti precipitazioni e piogge ben distribuite lungo le stagioni, circa 1800-2000 mm all'anno. Il terreno migliore per la coltivazione è argilloso, con buona struttura e media permeabilità alle piogge.

Rilievo il più piatto possibile, evitando luoghi con forti pendenze con oltre l'8%.

La coltura è sensibile ai terreni con alti livelli di alluminio, ferro e manganese. La palma da olio è esigente in azoto, fosforo e potassio, che dovrebbero essere forniti periodicamente in un calendario di fertilizzazioni supplementari.

Questo calendario è composto dalle analisi del suolo effettuate nell'impianto del raccolto e raccomandate dai professionisti dell'area.

Analisi fogliari periodiche possono rilevare carenze che dovrebbero poi essere corrette.

Vivaio di alberelli di palma da olio

piantine dende

L'instaurazione della cultura passa attraverso fasi come la realizzazione di un asilo nido e l'asilo stesso.

Nella prima fase vengono seminati in sacchi e rimangono in un ambiente protetto.

La ripresentazione dovrebbe avvenire circa quattro mesi dopo l'inizio del processo, quando la piantina è già a 4 foglie, per sacchi con dimensioni raccomandate di 40x40x40 cm, con substrato di terra argillosa mista a sabbia.

Per raggiungere il campo di coltivazione, la piantina sarà già alta fino a 1,20 me con un massimo di 12 foglie.

Piantagione di piantine

Il raccolto può essere preparato con macchinari o anche manualmente.

palma

La distanza consigliata è di 9,0 metri tra le file e le piante in file non corrispondenti. Le fosse saranno le dimensioni della borsa dove è la piantina, cioè 40 cm di larghezza per 40 cm di profondità.

Quando il buco inizia ad aprirsi, si raccomanda di separare il terriccio, cioè lo strato di fino a 10 cm che è ricco di materia organica.

Questo strato dovrebbe essere depositato sul fondo del foro, con l'aggiunta di substrati arricchiti con fertilizzanti animali e chimici, secondo le raccomandazioni delle analisi del terreno effettuate prima dell'impianto.

Una raccomandazione molto importante al momento della semina non è quella di seppellire troppo la piantina, questo dovrebbe essere con il collare esattamente come nella sacca di coltivazione, nella linea di base.

La stagione migliore per la semina è nella stagione delle piogge della regione.

Manutenzione e parassiti in Dendê Coconut Palm

palma

Il controllo dei parassiti e dei parassiti deve accompagnare tutta la produzione. Una periodica spazzolatura tra le linee evita la crescita di piante invasive, danneggiando le piantine.

È comune l'uso di leguminose che costituiscono una copertura vivente del raccolto, poiché hanno la capacità di fissare l'azoto nel terreno, di cui manca la palma da olio.

Tra i parassiti più comuni della palma da olio ci sono i bruchi del genere Rhynchophorus palmarum, che formano gallerie che raggiungono il meristema (la parte più interna del gambo), causando la morte della muta.

Questo bruco ospita anche nematodi che causano una malattia chiamata anello rosso.

Il controllo viene eseguito tramite trappole difensive. Un'altra malattia che porta anche danni è quella causata dal fondo di nome Fusarium oxysporum, anch'esso causa di malattie nelle piante ornamentali nei vivai.

Frutti della palma da olio

palma

La produzione di frutti della palma da olio è iniziata dal terzo anno di coltivazione, con circa 6-8 tonnellate. / ha fino all'età di 8 anni, quando la pianta adulta può produrre circa 25 tonnellate. / ha anni.

Secondo EMPRAPA, un ettaro può produrre circa 5 tonnellate di olio di palma, essendo considerato uno dei più redditizi del paese.

La mandorla del frutto è quella che ha un interesse economico, produce olio per cosmetici come saponi e rossetti, anche detersivi e candele.

Il suo uso in cucina spazia dalla composizione di cioccolatini, barrette ai cereali, biscotti, margarine, gelati alle pizze e alle patatine fritte che ci piacciono tutti.

Varietà nelle palme

  • palma

    Dura
    : i frutti hanno corteccia di 2 mm, con polpa fibrosa e vengono utilizzati come fornitore di piante femminili per l'ibridazione.
  • Psifera: la sua corteccia e polpa ha poca differenziazione e viene utilizzata per la rimozione del polline per l'ibridazione.
  • tenera: la corteccia è più sottile e la polpa fibrosa, proveniente dall'incrocio tra le varietà Dura e Psifera. È la palma da olio commerciale più comunemente usata.

Editoriale Video: Elaeis guineensis - The African Oil Palm, a Beast of a Plant!


Menu