La Rivista "Idee Per La Tua Casa" Online Si Trovare Idee E Soluzioni Originali, Pianificazione E Progettazione Della Vostra Casa Interno Del Progetto

Parassiti: Formiche

Parassiti: formiche

Tagliare le formiche

Controllo delle formiche !

Le formiche in giardino o in giardino sono sempre forieri di danni alle nostre piante.

Tagliano foglie, germogli e su un sentiero scompaiono lasciando tracce di foglie tagliate dal terreno.

Il danno è sempre considerevole, per chi coltiva le rose, ad esempio, è desolante.

Per capire come funzionano le formiche, capiamo la loro abitudine alla vita e perché tagliano le piante.

Non tutte le formiche sono dannose per le piante

formiga_cortadeira

Ci sono circa 18000 specie nel mondo, in Brasile circa 2000 sono catalogate.

Di tutte le specie di formiche solo l'1% di esse causa danni alle colture, essendo considerato un parassita delle colture.

Alcuni vivono in un ambiente urbano e vivono di nettare, altri sono predatori di insetti.

La famosa formica fatta in casa che si nasconde nelle fognature e nei punti vendita, cammina dietro una fontana di zucchero nel cibo in cucina.

Ci sono formiche che si infiltrano negli oggetti elettronici, nei telefoni e danneggiano i centri di ricerca.

C'è chi attraversa gli ospedali e può trasmettere virus e malattie.

Le formiche distruttive

formiga_cortadeira

Tagliare le formiche

Solo delle formiche siamo interessati a questo articolo i tagliatori, del genere Atta che sono i saúvas e gli Acromyrmex, le formiche comuni e che in alcune regioni si chiamano quenquéns.

Danneggiano le piante riducendo la loro area fogliare che elabora la fotosintesi e può liquidare anche un albero se l'attacco è successivo.

Il formatore non è lo stesso di quello associato al tickler, un altro nostro nemico.

A proposito di Saúvas e Quenquéns

- Come sono:

formiga_cortadeira

Il chiodo di garofano è di circa 2 mm a 1,5 cm, con 3 coppie di spine nel torace, mentre il quenquem è più piccolo e ha da 4 a 5 coppie di spine.

Il nido di saúvas ha una grande quantità di terra sciolta e può occupare circa 50 m2 e ha il nome peculiare di murundum.

Ospitano circa da 3 a 7 milioni di individui, danneggiando le stime dei campioni.

Il nido di quenquem è più piccolo e può raggiungere 2,0 m di profondità, più difficile da raggiungere con veleni chimici e può ospitare circa 170 mila formiche.

- La colonia:

Tagliare le formiche

Le formiche distruttive

La fondazione di una colonia di formiche inizia sul volo nuziale della regina. Alcuni maschi fertilizzano e muoiono dopo.

La regina allenta le sue ali e fora un buco con profondità fino a 25 cm, dove inizierà il nuovo regno.

Articoli in questa serie

  • Parassiti: formiche
  • Come prevenire l'attacco
  • Tagliatori di formiche: veleni e controllo organico
  • Formiche nel compostaggio: come risolvere

Quando vola, porta un piccolo fungo in bocca e sarà usato per la coltivazione nel nuovo posto.

La regina depone le uova e si prende cura del fungo fino a quando le uova si schiudono e le formiche operaie iniziano a prendersi cura delle gallerie della comunità, a pulire la colonia, a nutrire le larve ea coltivare il cibo.

Qualche tempo dopo la fondazione, che può oscillare fino a 3 mesi a causa delle condizioni climatiche, la colonia viene aperta e gli operai escono alla ricerca di verdure che servano da materia prima per la coltivazione del fungo da cui si nutrono.

Editoriale Video: Antiparassitari e rimedi contro afidi, cocciniglia su piante e fiori e formiche - Lucia Cuffaro


Menu