La Rivista "Idee Per La Tua Casa" Online Si Trovare Idee E Soluzioni Originali, Pianificazione E Progettazione Della Vostra Casa Interno Del Progetto

Piante D'Ombra Per Stanze

Piante d'ombra per stanze

Molte persone hanno paura di coltivare piante all'interno della camera da letto, pensando che porterà l'ossigeno fuori dalla stanza.

Abbiamo già letto che le piante sono esseri viventi e hanno una respirazione uguale alla nostra, cioè aspirano all'aria ambiente e restituiscono anidride carbonica. Ma anche le piante hanno la capacità di tornare all'ambiente circostante di ossigeno, dalla fotosintesi.

In esso vi è la conversione e l'immagazzinamento dell'energia solare dalla luce naturale in molecole specializzate, da elementi semplici come carbonio da aria (CO²) e acqua (H2O).

In questa conversione, l'ossigeno viene lasciato (O2) che viene restituito all'aria. Quindi avere piante all'interno della stanza è una buona cosa.

Durante il giorno avremo più ossigeno e di notte la quantità di anidride carbonica emessa è molto piccola rispetto a quanto ottenuto per l'ambiente confinato.

Consigli sulle camere per le camere

Scarpa Venus

Stivaletto

Alcune piante hanno una grande capacità di produrre massa di fogliame negli ambienti interni, di rimanere belle e persino di fiorire.

C'è sempre la possibilità di collocare temporaneamente la pianta all'interno della casa, quando si ha una serra o una ghiaia con un'ombra intorno al 50%.

Quindi se abbiamo una collezione di orchidee possiamo avere queste piante in casa quando sono fiorite.

Ecco alcuni:pantofola (Paphiopedilum), falenopsis (Phalenopsis), bovini (Cattleya intermedia) eLelia (Laelia purpurata).

Un contenitore è posto per ricevere l'eccedenza delle innaffiature sotto la pentola per prevenire lo sporco e inumidire i mobili. I bei cachepôs sono ornamenti eccellenti, mettono al suo interno un piatto profondo.

Possiamo anche coltivare in modo temporaneo altre piante, che sono affascinanti e di semplice coltivazione, in un ambiente protetto.Gloxinia (Sinningia speciosa), gigli (Lillium pumillum), viola-africano (Saintpaulia ionantha), streptocarpus (Streptocarpus) e così tanti altri.

Le violette possono persino rimanere più permanentemente, purché possano ricevere molta luce.

Piante da appartamento che non hanno bisogno del sole diretto

Peperomia-caperata2

Peperomia

Le piante per vivere in casa sono numerose e hanno un bell'aspetto nell'ambiente di quantità minori di sole disegnate da tende, riflesse da pareti e pavimenti chiari.

Uno di questi è ilaspidistra (Aspidistra elatior), di fogliame lussureggiante, foglie a strisce larghe di crema che accettano molto bene gli ambienti interni.

Facevano parte delle decorazioni delle antiche sale e tornavano di nuovo per essere usate negli ornamenti contemporanei a causa della facile coltivazione e delle foglie molto ornamentali.

Un'altra pianta con fogliame aggraziato è lazenzero o velluto viola (Gynura), foglie verdi sulla pagina superiore e viola sul fondo, in un effetto molto interessante.

Un'altra erba piccola e perenne che è molto aggraziata e sembra grande sul comò in camera da letto è ilpeperomia (Peperomia sandersii) con i suoi fogli di crema arrotondati e variegati.

Il notoboa (Epipremum)è un'erba rampicante che può essere messa in una pentola con un paletto di cocco riciclato, formando una massa densa con le sue foglie a forma di cuore.

Questa pianta ha una grande capacità di estrarre CO2 dall'aria, che avvantaggia l'ambiente, anche con altre piante della stessa famiglia di Aráceas.

Qualunque sia la scelta, le piante in casa fanno bene alla salute umana. Più ossigeno e anche la loro energia, che aiutano a purificare l'aria e ci portano gioia come esseri viventi che sono.

La bellezza di fiori e fogliame adornano gli spazi, conferendo eleganza e armonia.

Editoriale Video: Case poco soleggiate: le piante da fiore che vivono all'ombra


Menu