La Rivista "Idee Per La Tua Casa" Online Si Trovare Idee E Soluzioni Originali, Pianificazione E Progettazione Della Vostra Casa Interno Del Progetto

Piante Che Attraggono Colibrì E Farfalle Nel Giardino

Piante che attraggono colibrì e farfalle nel giardino

Molte piante hanno il potere di attirare farfalle, colibrì e altri uccelli nel giardino.

L'attrazione che i fiori portano sugli insetti e sugli uccelli!

Fiori contenenti nettare

Guardando a giardino fiorito, durante le stagioni successive, non sembra esserci alcuna attività.

In una nota più dettagliata, tuttavia, la presenza di insetti volanti, come farfalle, api e vespe, sarà vista da un fiore all'altro in cerca di cibo.

I fiori che contengono il nettare attraggono questi piccoli esseri con la promessa del cibo.

Con questa visita l'impollinazione dei suoi fiori, nel più grande obiettivo della riproduzione della specie, il cui prodotto è il frutto.

I colibrì sono anche responsabili dell'impollinazione di alcuni fiori, così come di piccoli pipistrelli, che impollinano i fiori che si aprono solo di notte.

Alcuni di loro, come quelli della famiglia Asclepiadaceae, hanno un forte profumo, ricordano le carogne e sono impollinati dalle mosche, attratti dal loro odore sgradevole.

Piante che attirano colibrì e farfalle

La natura è sempre straordinaria e possiamo anche trovare i "ladri di nettare", come formiche che entrano e lasciano il fiore senza impollinazione.

Alcuni uccelli attaccano il fiore e rimuovono il nettare senza entrarvi.

Perché quando si entra con il becco o la testa dentro la struttura del fiore, l'uccello o l'insetto prende nel suo corpo il polline del fiore in fiore.

Il polline entra in contatto con lo stigma, che fa parte della struttura dell'organo femminile del fiore, e viene eseguito il matrimonio tra i fiori, che si traduce nel frutto con seme per la perpetuazione della specie.

Le erbe, tuttavia, non hanno bisogno di questo aiuto, il loro agente impollinatore è il vento.

Producono enormi quantità di semi leggeri e in alcune specie sono dotate di pinne e capelli che rendono facile volare nel vento, portando via questa promessa di nuova vita.

Fiori gialli e blu per attirare le api

Piante che attirano colibrì, farfalle e api

Alcuni dei cosiddetti agenti impollinatori sono selettivi e sono attratti da un particolare fiore, con forma e colorazione specifiche.

Gli osservatori hanno notato che le api sono più attratte dai fiori a corolla corta e dai fiori gialli e blu.

Fiori per attirare colibrì e farfalle

Piante che attirano colibrì e farfalle - Orecchini Princess Pink

I colibrì, con il loro becco lungo e stretto, sono attratti dai fiori campanule di colore giallo e rosso.

Le farfalle godono di fiori di corolla stretti, a forma di imbuto e sono meno sensibili alla colorazione.

In un giardino dobbiamo introdurre specie di piante che attirano questi agenti impollinatori, dando vivacità allo spazio, incantando le persone.

Alcune piante sono facili da coltivare, belle e rendono il giardino un ambiente favorevole all'aspetto di questi partner.

Non intendiamo con questo che solo le piante che sono attraenti per gli uccelli e gli insetti dovrebbero essere coltivate.
Ma metterli tra il resto del giardino, oltre ad abbellire, attirerà la fauna selvaggia alata e darà quella nota vivace allo spazio.

Bisogna fare attenzione, tuttavia: se si è allergici alle api evitare di posizionare piante con nettare che siano attraenti per loro, in quanto rischi di correre.

Piante che attraggono colibrì e farfalle: esempi

  • Hibiscus-Hibiscus rosa sinensis
  • Orecchino principessa - Fucsia
  • Gambero rosso - Giustizia brandejeana
  • Lampadario in oro - Pachystachis lutea
  • Garden Joy - Salvia splendens
  • Girini - Tajetes patula
  • Lantana - Lantana Camara
  • Penta - Penta lanceolata

Editoriale Video: Le Cavolaie


Menu