La Rivista "Idee Per La Tua Casa" Online Si Trovare Idee E Soluzioni Originali, Pianificazione E Progettazione Della Vostra Casa Interno Del Progetto

Piante Per Le Regioni Di Serranas

Piante per le regioni di Serranas

I giardini in alta quota possono talvolta presentare somiglianze anche in luoghi diversi del paese. Possono essere localizzati nel sud del paese o nelle regioni montuose del sud-est. Guarda le principali specie di queste regioni montuose.

Questa volta parleremo di San Paolo, dove l'esempio citato sarà Campos do Jordão. Questa città si trova nella Serra da Mantiqueira, con un'altitudine di 1628 metri sul livello del mare.

Il clima tipico delle regioni di altitudine

Possiamo trovare sul posto altitudini che possono andare da 1200 a 2000 metri.

Il clima della regione è di altitudine, con estati con temperature medie di 23° C e inverni da 5 a 17° C. Le piogge sono stagione secca in inverno e umide in estate. Potrebbe esserci molta torbidità con l'umidità che potrebbe interferire con la sanità mentale delle piante.

La somiglianza con alcune città di Paraná, Santa Catarina e Rio Grande do Sul può portare alla coltivazione delle stesse piante.

Alberi e arbusti fioriti adatti ai giardini di montagna

araucaria

araucaria

La foresta delle araucarie della regione circostante spiega la grande presenza di pini. Ciò si verifica in particolare con il noto parana (Araucaria angustifolia).

Ma anche nei giardini si possono coltivare altre bellissime conifere, come Araucaria bidwillii, gingko (Gingko biloba).

Lo stesso con il sottobosco con lo strano nome di tuia-jacaré (Juniperus horizontalis), a causa della sua abitudine prostrata, con fogliame nei toni del verde o blu-verde.

Poiché le basse temperature forniscono piante coltivate adattate al clima freddo, è anche possibile coltivare cespugli di rose (Rosa sp.), in ampie aiuole.

I giardini soleggiati come la montagna richiedono arbusti fioriti come martello da giardino. Possiamo trovare dai fiori bianchi al rosso-corallo e che forma ammassi densi.

Un altro cespuglio di interessante aggiunta è il filadelfo (Philadelphus coronarius) di fiori bianchi e di grande effetto ornamentale.

Cerchiamo anche di non dimenticare Calliandra brevipes di denso fogliame fine e fiori in rosa, noto anche come spugna.
È nativo brasiliano e di grande resistenza al freddo.

Durante la stagione fredda avremo i fiori sbocciati della camelia (Camellia sinensis), un altro grande arbusto, con fiori bianchi e forti.

C'è l'inconveniente di molti fiori sul terreno durante la fioritura, ma semplicemente non piantare accanto a piscine e passeggiate dove possono rappresentare un rischio di caduta di passanti.

Arbusti di fogliame che si adattano bene al clima di Serra

Solo gli arbusti di fogliame verde sono sullo sfondo del giardino, ma la trama di foglie diverse rende questo verde meno monotono.

L'aggiunta di Cyca revoluta, con le sue foglie strette, lunghe e rigide, si combina bene con le fodere colorate, come la cosiddetta lettiera delle sigarette (Cuphea ignea) con le sue foglie piccole e fiori tubolari di colore rosso vivo.

Se il colore non è desiderato, possiamo usare un altro dello stesso genere, Cuphea gracilis in fiori rosa pallido che si abbinano a tutto.

Lungo le pareti sarà interessante coltivare la Nandina (Nandina domestica) perché può nascondere rocce non sempre molto ornamentali.
Pianta con una distanza tra 40 e 50 cm e avrà una verità

una siepe di rami sottili e foglie delicate.

Di fronte a lei non mette nulla, lasciandola sola nell'aiuola. Il terreno può essere coperto con corteccia di pino, mantenendo la protezione contro l'erosione e la permeabilità delle piogge e delle acque di irrigazione.

Aiuole nel giardino di montagna

rose

rose

Nella scelta delle erbacee per il riempimento dei letti possiamo optare per i gerani (Pelargonium x hortorum) con i loro fiori straordinari, che sembrano belli in ampie aiuole dello stesso colore.

Possiamo trovare dal semplice bianco alle bellissime infiorescenze dal colore rosso molto vivace. Poiché i gerani fioriscono dalla primavera all'autunno in fioritura lunga, è conveniente combinare il colore dei loro fiori con quelli di altre piante.
Evitiamo troppi contrasti, ma possiamo scegliere i colori in semitoni.

Inizia con i fiori bianchi del filadelfo, aggiungendo il calliander rosa, poi la marmellata di giardini color corallo alle infiorescenze del geranio arbustivo in rosso intenso.
Anche se questi fiori non sono tutto l'anno insieme, la "faccia" del giardino avrà una maggiore coerenza.

Le aree ombreggiate vicino agli alberi richiedono una finitura del bordo che controlla l'inizio e lo sviluppo di piante non ornamentali che possono compromettere l'aspetto. Possiamo usare piante non invasive ma con fogliame decorativo.

Una pianta molto usata negli interni, l'aspidistra (Aspidistra elatior) è quella che indichiamo, perché il suo ciuffo di foglie scure tinge il terreno e impedisce l'inizio della diffusione.

Posiziona vasi con fiori di stazione nascosti in grandi vasi

Viola tricolore

Amore perfetto

Il desiderio di avere annuali stagionali può portare a compromettere gran parte del giardino, richiedendo molta manodopera per mantenere la bellezza.

Il suggerimento è vasi di forme moderne con una buona finitura che può durare per anni. Posizionando questi contenitori strategicamente negli ingressi, con pietre o tronchi asciutti e l'aspetto sarà molto buono.
Al termine, il ciclo della pianta può essere modificato da un altro simile o coltivato nelle stagioni successive.

Gli amori perfetti (Viola tricolore) sono amati da tutti e da aprile a novembre possiamo coltivare, in una grande varietà di colori. Dopo il periodo, possiamo sostituire la cosiddetta estate-amorevole (Torenia) che sarà fiorita fino alla metà dell'autunno.

I giardini di altitudine possono essere belli e richiedono poca manutenzione senza la necessità di essere solo alberi o monocromatici nei toni del verde. Spero che i suggerimenti possano servire come idee per l'elaborazione di luoghi bellissimi.

Editoriale Video: DOCUMENTALES ? LOS INCAS,HISTORIA DE AMERICA LATINA 3,HISTORY CHANNEL,HISTORIA DE ESPAÑA,DISCOVERY


Menu