La Rivista "Idee Per La Tua Casa" Online Si Trovare Idee E Soluzioni Originali, Pianificazione E Progettazione Della Vostra Casa Interno Del Progetto

Pietre Preziose E Semi: Come Prendersi Cura?

Pietre preziose e semi: come prendersi cura?

Prendersi cura dei tuoi gioielli con pietre preziose è una cosa importante. Anche con pietre semipreziose è necessario eseguire una manutenzione di tanto in tanto e una semplice pulizia periodica. Saranno sempre brillanti, riflettendo la luce che cade su di loro!

Come lavare le pietre preziose

Non bollire i gioielli in acqua con detergenti. Il calore può alterare il colore e la luminosità delle pietre o dilatare i metalli.

Lavare i pezzi contenenti pietre preziose in acqua leggermente calda e detergente neutro. Usa una spazzola morbida per strofinarli.

Risciacquare con acqua leggermente calda e immergere in alcool poi. Lasciare asciugare sui tessuti.

Le pietre preziose, ad eccezione degli smeraldi, dovrebbero essere generalmente pulite in una miscela di ammoniaca e acqua fredda in parti uguali. Lasciare a bagno per mezz'ora, rimuovere e utilizzare una spazzola morbida per strofinare, passare rapidamente in acqua con ammoniaca e lasciare asciugare su carta velina, senza risciacquo.

Come pulire Rubini e Zaffiri

rubino

Utilizzare una soluzione di 2 tazze di acqua calda, 1 cucchiaino di ammoniaca e 1 cucchiaio di detersivo. Immergere per 15 minuti in questa miscela e asciugare con una spazzola morbida.

Risciacquare con acqua tiepida e immergere in alcool. Quindi asciugare con carta assorbente.

Tormaline, acqua di mare, topazio e ametista

Immergere in una soluzione di acqua e ammoniaca in uguali quantità per 15 minuti. Spazzolare e risciacquare sotto l'acqua corrente.

Lasciare immerso in alcool per 1 minuto e asciugare con carta assorbente.

Opali, lapislazzuli, turchesi e agate

Evitare di bagnare o lasciare a contatto con olio, e prima di riporlo, pulire con una flanella. Turchese, opale e agate sono porosi e non dovrebbero avere contatto con acqua e olio. Dovrebbero essere puliti con flanella o pelle scamosciata.

Solo il turchese, se è molto sporco, può essere pulito con un po 'di alcool.

Esmeraldas

anello di smeraldi

Non tentare di pulirli. Lascia questo lavoro per il gioielliere, perché gli smeraldi sono pietre molto delicate. Sono puliti con sapone neutro e acqua distillata.

Risciacquare delicatamente, risciacquare e asciugare senza strofinare, per evitare che l'attrito generi calore e danneggi il trattamento dato durante il taglio della pietra.

corallo

Se il corallo è opaco, pulisci un pezzo di cotone con trementina per pulirlo e ridargli nuova vita. I pezzi di corallo riacquistano la loro lucentezza quando vengono strofinati con una benzina a basso tenore di ottano di cotone (comune).

I coralli sono generalmente sensibili alle temperature più elevate e ai componenti che esistono nei cosmetici e nei cosmetici. Nel tempo e nell'uso, il colore potrebbe impallidire.

Editoriale Video: Come salvare un'orchidea - tutorial intervento in extremis -


Menu