La Rivista "Idee Per La Tua Casa" Online Si Trovare Idee E Soluzioni Originali, Pianificazione E Progettazione Della Vostra Casa Interno Del Progetto

Prevenzione Delle Lesioni, Cura Nel Mantenere Il Nostro Corpo

Prevenzione delle lesioni, cura nel mantenere il nostro corpo

Infortuni...

Più di 6 persone su 10 che iniziano un programma di esercizi si arrendono nelle prime settimane a causa di un infortunio.

Gli infortuni possono essere evitati se le sessioni di allenamento sono contrassegnate da un intervallo di 48 ore.

Con questo tipo di programmazione, un individuo può esercitare a giorni alterni o, per coloro che vogliono esercitare ogni giorno, diversi gruppi muscolari possono essere lavorati a giorni alterni, oppure può esercitare intensivamente un giorno e meno intensamente nel il giorno dopo (principio difficile-facile).

Ripetere gli stessi esercizi ogni giorno non migliora la forma fisica e aumenta effettivamente le possibilità di un infortunio.
Inoltre, l'individuo dovrebbe smettere di esercitare se sente dolore.

Esercizi di giorni alterni

È normale che le persone si sveglino con i muscoli rigidi e doloranti il ​​giorno dopo una competizione o un esercizio vigoroso.

Il modo più veloce per recuperare è riposare, cioè non praticare alcun tipo di esercizio tutto il giorno.

Salute ed esercizio fisico

Un esercizio vigoroso e prolungato può esaurire la maggior parte delle riserve di zucchero (glicogeno) dei muscoli.

Il glicogeno è la principale fonte di energia durante l'esercizio.

Se i livelli di glicogeno sono bassi, i muscoli diventano pesanti, deboli e stanchi.

Il consumo di alimenti a base di carboidrati, come pane, pasta, frutta, cereali, cereali integrali e la maggior parte dei dolci, reintegra il glicogeno muscolare.
Il riposo consente di immagazzinare praticamente tutto il glicogeno che entra nei muscoli e anche le fibre muscolari ferite guariscono.

Lesioni - Esercizi alternati

Diversi esercizi richiedono diversi gruppi muscolari.
Ad esempio, le forze di corsa primariamente i muscoli degli arti inferiori; lo shock dei talloni contro il suolo e l'elevazione del corpo appoggiata sulla punta delle dita forza ulteriormente le caviglie.

In questa serie

  • Attività fisica nell'adolescenza
  • L'esercizio
  • Durata e frequenza
  • Prevenzione degli infortuni
  • Riscaldamento e stretching
  • Scegliere l'esercizio giusto
  • Personal Trainer?

Il ciclismo costringe principalmente i muscoli della coscia. Durante la pedalata, l'individuo lavora le ginocchia e i fianchi.

Remo e nuoto costringono la parte superiore del corpo e la schiena.

Un programma ideale alterna esercizi per la parte superiore del corpo eseguita in un giorno ed esercizi per la parte inferiore eseguita il giorno successivo.

Per le persone che si allenano ogni giorno, l'alternanza consente ai muscoli di recuperare, evitare lesioni e promuovere un più alto livello di forma fisica.

La probabilità di insorgenza di un infortunio è molto più bassa per l'individuo che corre 30 minuti in un giorno e pedali per 30 minuti il ​​giorno successivo rispetto a coloro che praticano le due modalità ogni giorno per 15 minuti ciascuna.

I maratoneti subiscono infortuni più frequentemente rispetto ai triatleti, che gareggiano in tre sport, anche se questi si esercitano più intensamente.

I triatleti lavorano su diversi gruppi muscolari nei giorni successivi: possono correre in un giorno e nuotare e praticare il ciclismo il giorno successivo.

Editoriale Video: Candidosi della bocca, sintomi e cure


Menu