La Rivista "Idee Per La Tua Casa" Online Si Trovare Idee E Soluzioni Originali, Pianificazione E Progettazione Della Vostra Casa Interno Del Progetto

Sicurezza Nelle Inondazioni E Annegamento

Sicurezza nelle inondazioni e annegamento

La pioggia ha inondato la città e tu sei in un posto sicuro. Non azzardarti a fronteggiare alluvioni e inondazioni. I rischi sono molto grandi.

Cosa fare in caso di alluvione

Se hai davvero bisogno di uscire, sintonizzatevi sulle radio che trasmettono informazioni sulle condizioni meteorologiche e sulle aree colpite da inondazioni. Crea il tuo itinerario di viaggio evitando queste posizioni.

Se l'acqua invade la tua casa, vai fuori e cerca un posto sicuro. Non passare attraverso aree allagate.

Se sei in macchina durante la pioggia battente

Inondazione dell'automobile

  • Guidare lentamente
  • Tieni l'auto sempre accelerata
  • Mantenere una buona distanza dall'auto anteriore.

Se sei in macchina durante un'alluvione

Cerca di uscire prima che il volume dell'acqua ti impedisca di aprire la porta.

Se ciò accade, rompere il finestrino dell'auto.Guarda questo video che ti insegna a rompere il vetro della macchina con l'aiuto del poggiatesta.

Se stai camminando per la strada

  • pioggia

    Cammina sul marciapiede vicino alle mura e lontano dai pali.
  • Non passare attraverso ponti e cadute improvvise.
  • Attenti alle acque e al fango delle inondazioni, poiché possono trasmettere malattie.
  • Non permettere a tuo figlio di giocare nelle acque piovose e nelle inondazioni.

Aiuta a prevenire le inondazioni

  • Tenere puliti gli scarichi e le grondaie.
  • Non gettare spazzatura o detriti in fogne, fiumi e gallerie.

Fai attenzione alle trombe d'acqua

I praticanti di sentieri che conducono alle cascate dovrebbero raddoppiare la loro attenzione in estate, in quanto i tronchi (o "teste") di acqua - l'aumento momentaneo del volume dell'acqua di fiume a causa di forti piogge ad un certo punto del loro raggio d'azione - sono molto più comuni.

L'aumento del livello dell'acqua avviene molto rapidamente, e la corrente aumenta drammaticamente in velocità, catturando l'ignaro sorpresa, spesso causando morti.

Informati sulle condizioni meteorologiche della regione prima di partire per il tour. Evitare di camminare in giornate nuvolose o surriscaldate quando i temporali si verificano nel tardo pomeriggio.

Alcune città delimitano anche aree sicure per il transito degli escursionisti lungo i sentieri e le aree di campeggio.

Primo soccorso in casi di annegamento

Evita di annegare

  • Quando si va in barca, in kayak o in barca, usare sempre l'equipaggiamento di sicurezza. Se la barca gira, non corri il rischio di annegare.
  • Non rimuovere mai l'equipaggiamento di sicurezza o immergerti in acque sconosciute.
  • salvagente

    Osserva la segnaletica sulle spiagge, sulle dighe e sui fiumi, perché dipende anche dalla tua vita.
  • Mantenere la distanza dalle pietre e dalle bocche dei fiumi, perché ciò che sembra bello e attraente è anche un pericolo di annegamento.
  • Non entrare mai in acqua dopo i pasti.
  • Quando sei in spiaggia o pesca in un fiume, mangia solo cibi leggeri e bevi moderatamente. In questo modo, non avrai congestione o perderai l'equilibrio.
  • Non lasciare che i bambini piccoli che non sanno nuotare giocano da soli sulla spiaggia, vicino a fiumi, laghi o stagni.
  • I bagnini lavorano per garantire la loro sicurezza sulle spiagge e nei luoghi di balneazione; ma se non contano sulla collaborazione di tutti, molte persone continueranno ad annegare.
  • Se hai bisogno di una guida, cerca il bagnino. Puoi individuarlo identificando le bandiere.

Impara come salvare un annegato

L'annegamento è una delle forme più comuni di soffocamento. Il primo soccorso è lo stesso per bambini e adulti. Ecco come:

Agisci velocemente:

  • salva vite

    Rimuovere l'acqua affogata il prima possibile.
  • Prima di iniziare la respirazione artificiale, rimuovere l'acqua che l'annegamento ha ingoiato e che è entrato nel tratto respiratorio.
  • Per farlo, posiziona l'uomo annegato sul suo stomaco, sollevando la sua vita di circa due centimetri dal pavimento, in modo che la sua testa sia più bassa dei suoi polmoni e dello stomaco.
  • Agitare l'affogato in modo che l'acqua si spenga. Da non perdere più di mezzo minuto.

Metti l'annegato nella posizione corretta:

  • Quindi preparare l'annegato per ricevere la rianimazione bocca a bocca.
  • Giralo sulla schiena e posiziona la testa in una posizione appropriata: con una mano alza il collo e con l'altra forza la testa indietro.
  • Quindi, con i pollici, apri la bocca degli affogati e controlla se c'è del materiale che blocca il passaggio dell'aria: sangue, denti, vomito, ecc. Toglilo prima di iniziare a respirare.

Inizia la respirazione bocca a bocca:

  • respirazione bocca a bocca

    Mantieni la testa della vittima nella posizione corretta, mettendo una mano sotto il mento e una sopra la fronte. Con la mano sotto il mento, spingere delicatamente la mandibola indietro facendo allungare il collo e liberando le vie aeree.
  • Con le dita della mano che si trova sulla fronte, stringi le narici annegate per evitare che l'aria sfugga.
  • Metti la tua bocca aperta sulla sua, soffiando forte fino a quando non noti la diffusione del torace del ferito.
  • Quindi rimuovere la bocca in modo che non vi sia espulsione dell'aria e quindi svuotare il polmone dell'incidente.
  • Ripeti la manovra ad una velocità da 15 a 20 volte al minuto fino a che la respirazione non si normalizza.
  • Quando ciò accade, posizionare la persona affogata su un letto riscaldato e continuare a guardarlo mentre la respirazione può cessare o la sincope può verificarsi in qualsiasi momento.
  • Non dovrebbe alzarsi in piedi per almeno 24 ore.

Lo stesso metodo di respirazione bocca a bocca può essere applicato in caso di soffocamento causato da un sacchetto di plastica nella testa, comune nel gioco dei bambini.

Editoriale Video: Onda Blu "Soccorso in acqua"


Menu