La Rivista "Idee Per La Tua Casa" Online Si Trovare Idee E Soluzioni Originali, Pianificazione E Progettazione Della Vostra Casa Interno Del Progetto

Il Segreto Del Canto Delle Cicale

Il segreto del canto delle cicale: canto

In questa stagione delle piogge, il canto delle cicale, a volte mezzo monotono, a volte fastidioso, è comune in tutto il Brasile.

Dopo essere rimasti tra i quattro ei diciassette anni, a seconda della specie, al di sotto della terra, succhiando la linfa delle radici per raggiungere la maturità, i maschi, e solo loro, emergono e cantano sungly per attirare le femmine, che sono silenziose. Incredibilmente, questo rumore acuto può arrivare fino a 120 decibel.

Il loro apparato sonico consiste di due cavità nella parte ventrale del corpo, tra il torace e l'addome. Il più grande è in comunicazione con l'esterno e l'altro, nascosto all'interno di una membrana, si contrae rapidamente e continuamente, vibrando ed emettendo il suono caratteristico. L'intero set funziona bene, come se fosse una cuíca.

La credenza che la cicala "esploda" è un mito, il "guscio" che vediamo, si affrettano verso il tronco degli alberi, è l'esoscheletro dell'insetto che ha fatto l'ultima muta o ecdise, concludendo la sua forma adulta. In passato si credeva che il canto fosse un preludio alle piogge, tuttavia non esiste un rapporto comprovato con questo fatto.

Le cicale hanno pochi predatori: in età adulta vengono attaccate da alcuni uccelli e, quando sono ancora ninfe, sotto terra, servono da cibo per l'armadillo, scarafaggi e formiche.

L'insieme del gaucho musicale regionale "I monarchi" ha composto questa lettera:

"Ma non lo nego, mi manca,
Mi manchi in queste serate estive,
nel boschetto rimane il canto delle cicale
e nei miei punti del bastone di pelegos. "

Autore: Raul Cânovas

Editoriale Video: Canti di cicale - Silvia Secco


Menu