La Rivista "Idee Per La Tua Casa" Online Si Trovare Idee E Soluzioni Originali, Pianificazione E Progettazione Della Vostra Casa Interno Del Progetto

Serigrafia - Come Realizzare Stampe In Alluminio Anodizzato

Serigrafia - Come realizzare stampe in alluminio anodizzato

Stampa in alluminio:

La produzione di effetti policromatici in alluminio anodizzato suscita grande interesse tra coloro che lo finiscono.
In pratica, il processo "off-set" è ampiamente utilizzato per la stampa a inchiostro di riserva, ma questo metodo di lavoro è complicato e solo economico in grandi tirature di un singolo disegno.

Altri processi, che si basano sull'applicazione di coloranti idrosolubili su alluminio anodizzato, non sono applicati con successo perché sanguinano durante la sigillatura, macchiando le aree che dovrebbero rimanere bianche (pulite).

Il processo di stampa in alluminio che abbiamo sviluppato, consente una produzione economica di effetti policromatici su alluminio anodizzato, con buona resistenza alla luce.

l'anodizzazione

L'anodizzazione è un processo che mira ad accelerare e controllare la formazione dello strato di ossido di alluminio, con conseguente protezione della superficie e miglioramento di alcune proprietà, come resistenza agli agenti atmosferici, durezza superficiale, consentendo una varietà di tipi di finitura, ecc..

Tutti i metalli sono suscettibili all'ossidazione e la maggior parte di essi è un problema. Tuttavia, in alluminio è usato come protezione, chiamato anodizzazione.
L'anodizzazione, in relazione ad altri tipi di protezione in alluminio, consente una maggiore durata della finitura, grazie alla maggiore intimità con la struttura del materiale.

Stampa in alluminio: cartelle

Le cartelle ALUPRINT vengono utilizzate per la stampa diretta su alluminio anodizzato mediante il processo serigrafico.
I leganti sono venduti pronti per l'uso e contengono, oltre al colorante insolubile in acqua, tutti gli ingredienti necessari, come solventi e addensanti, che consentono una stampa uniforme dell'alluminio e contorni perfetti.

Durante l'essiccazione (dopo la stampa), il colorante contenuto nella pasta si diffonde nel film di ossido (strato anodizzato). Poiché il colorante è insolubile in acqua, non sanguina durante la sigillatura. Gli inchiostri hanno una buona adesione e una buona resistenza all'umidità e all'abrasione, ecc.

Generalmente la resistenza alla luce è buona. Ciò dipende, tuttavia, dalle condizioni dell'applicazione (ad es. Intensità del colore) e soprattutto dallo spessore dello strato del film di ossido.

I leganti vengono forniti in un'unica concentrazione.
Se si desiderano nuovi toni, possono essere mescolati insieme in qualsiasi proporzione.
Con tonalità più chiare, le cartelle possono essere ridotte con INCOLOR ALUPRINT B-3R.
Se, per ragioni locali, le paste di alluminio devono essere ulteriormente diluite (scorrevoli), possono essere diluite con ALUPRINT B-3R DILUENT.

bottiglia d'acqua in alluminio

I colori disponibili sono:

Giallo, Giallo, Oro, Arancione,
Rosa, bordeaux, rosso, viola,
Blu, Turchese, Blu marino, Verde,
Marrone, nero e incolore.

L'alluminio stampato può essere sovra-colorato (sovrapposto) con normali coloranti di alluminio. In questo modo, le aree stampate non sono colorate (effetto di riserva).

È inoltre possibile ottenere effetti ad alto rilievo e goffratura a colori.

Pretrattamento dell'alluminio

anodizzazione:
30 minuti
15 volt
Acido solforico libero da 180 a 200 g / l / da 18 a 20 oC
Spessore dello strato da 10 a 12 μm.
NB: I bagni di anodizzazione ad alta temperatura producono film con maggiore capacità di assorbimento.
Un tempo di trattamento prolungato, produce anche pellicole più spesse, in grado di assorbire più colorante e di ottenere colori più intensi.

Pista Deda

WASH:
Acqua corrente fredda, da 5 a 10 minuti.

neutralizzazione:
Diluire soluzione di bicarbonato o ammoniaca per 3 a 10 secondi. (Attenzione: questo articolo può essere ignorato se l'articolo precedente rimuove tutti i residui dalla soluzione di anodizzazione).

WASH:
Acqua corrente fredda, da 5 a 10 minuti.

ESSICCAZIONE:
Temperatura ambiente

Nota: È importante asciugare i componenti anodizzati e lasciarli ben puliti per ottenere stampe uniformi. L'essiccamento nelle serre ad aria forzata produce risultati migliori.
Tuttavia, si dovrebbe prestare particolare attenzione alla temperatura, che non dovrebbe superare 70 oC.
Temperature superiori a quelle raccomandate possono sigillare la superficie anodizzata, rendendo difficile o addirittura impedire la penetrazione della pasta.

ancora

STOCCAGGIO:
Le parti che non verranno stampate immediatamente dovrebbero essere conservate in un ambiente asciutto e fresco.
Anche le parti che sono immagazzinate per alcune settimane possono ricevere un'impressione fintanto che subiscono un processo di REATTIVAZIONE DEL LIVELLO.
In questo caso, il materiale deve essere immerso in una soluzione nitrica da 200 g / l, in un tempo compreso tra 2,0 e 5,0 minuti, adeguatamente lavato e asciugato, prima della stampa.

STAMPA ALLUMINIO:
La stampa deve essere eseguita con la tradizionale procedura serigrafica.

La matrice deve essere fissata al tavolo con un sistema di articolazione che consente di alzare e abbassare lo schermo.
Il pezzo di alluminio da stampare deve essere fissato saldamente al tavolo per mezzo di un aspirapolvere, in modo da evitare che, dopo essere stato stampato, venga incollato allo stampo, causando un'impressione difettosa.

La matrice, quando si abbassa sulla parte da stampare, deve essere tenuta fuori contatto, poiché il contatto deve essere effettuato solo con il tergipavimento (spatola) durante la stampa.

Per stampe perfette, il tergipavimento deve essere passato solo una volta e sempre nella stessa direzione.

La pressione del tergipavimento, la distanza tra la tonalità e il pezzo da stampare, lo spessore della pasta, la durezza e il profilo del tergipavimento, devono essere attentamente osservati.

Stampa color alluminio (colore sovrastampa)

L'ALUPRINT è stampato sulla parte anodizzata e, prima di essere sigillato, viene posto in un bagno con coloranti ALLUMINIO o SANODAL fino a raggiungere lo standard desiderato.

Dopo la tintura, la sigillatura viene eseguita e quindi la finitura è terminata.

Nota: Lo strato di anodizzazione in questo caso dovrebbe essere rimesso di 12 mm, non a causa della stampa, ma a causa della tintura.

Impressione di alluminio con rilievo

Stampa di alluminio

L'impressione è fatta ed asciugata bene. Per una buona diffusione della sospensione sul film di ossido, si consiglia di asciugare a temperatura ambiente per almeno 30 minuti e quindi incubare a 60° C.

L'applicazione viene applicata in un bagno di FOSCO 400 in polvere, formulato con Soda caustica nella seguente proporzione:
50 g / l di soda caustica
Polvere glassata da 100 a 300 g / l

Questo bagno produrrà un attacco alla parte, e l'applicazione fatta con ALUPRINT non viene attaccata, in quanto è resistente alla soda, comportandosi come una riserva di sé in alluminio.
Il lavoro può essere fatto caldo o anche freddo. Neutralizzare il pezzo in acido nitrico diluito e lavare sotto acqua corrente.
Diventa anodizzato fino a uno strato da 8 a 10 μm (ALUPRINT è anche resistente all'anodizzazione) e tinto con coloranti ALLUMINIO o SANODAL e quindi sigillato.

Nota: la prima anodizzazione, che riceverà l'impressione, deve essere fatta molto bene, perché sarà su di essa che l'impressione avrà una maggiore adesione e, di conseguenza, una maggiore resistenza.
Lo strato appropriato dovrebbe essere tra 12 e 15 mm.

Pulizia della stampa in alluminio e della tela

Le paste possono essere rimosse solo attraverso solventi prima dell'asciugatura.

Sono indicati i seguenti solventi: metiletilchetone, nitrocellulosa, etil acetato, etilico o metilico, alcol isopropilico.
Diluente Aluprint B-3R è una combinazione di solventi ed è particolarmente utile per questo scopo.

UNA VOLTA ASCIUTTA, È PRATICAMENTE IMPOSSIBILE RIMUOVERE TOTALMENTE LE IMPRESSIONI EFFETTUATE SU ALLUMINIO ANODIZZATO.

Prodotti complementari

  • Diluente Diluente Aluprint B-R
  • Sgrassante TA 75 Pulitura pre-anodizzante
  • Polvere anti-incrostazione, fosfatazione e corrosione
  • Anodal EC-2 Anti-incrostante e additivo per il bagno di soda
  • Anodal Protector FB Anodizing Bath Faucet
  • Anodal Protector ANC Lavandino da bagno opaco con soda
  • Anodal EE / Anodiz HT-30/80 Additivi al bagno anodizzante
  • Sale per sigillare la sigillatura ASB

Editoriale Video: Effebi Serigrafia - Stampa serigrafica su targhe in alluminio


Menu