La Rivista "Idee Per La Tua Casa" Online Si Trovare Idee E Soluzioni Originali, Pianificazione E Progettazione Della Vostra Casa Interno Del Progetto

Pulizia Della Pelle: Benefici E Novità

Pulizia della pelle: benefici e novità

La pulizia della pelle è indicata per la rimozione di punti neri, macchie sebacee e cellule morte della pelle, contribuendo a un aspetto più luminoso e più sano.

L'untuosità diminuisce e la pelle diventa più morbida e più uniforme.

Informati sui buoni estetisti, con corsi professionali; fisioterapisti con formazione dermatofunzionale; o dermatologi per eseguire la pulizia della pelle con la massima efficienza, igiene e sicurezza.

Ricorda: la pelle è l'organo più grande del corpo umano!

La pulizia della pelle è adatta a tutti?

trattamento viso

Le persone con pelle molto sensibile dovrebbero evitare la pulizia della pelle in quanto possono arrossire, sfaldarsi o presentare allergie con facilità.

Inoltre, se il tuo problema sono i brufoli, è meglio cercare un altro modo per risolvere: la loro estrazione può finire per lasciare cicatrici - senza contare sulla possibilità che, se non ha successo, finisca per peggiorare la condizione di acne e diffondere i batteri sul viso.

L'alternativa ai tradizionali sali secchi e ai farmaci orali per la chiusura dei brufoli sono sessioni con luci a LED, che dovrebbero essere eseguite ogni settimana per controllare la produzione di grasso da parte della pelle.

Il trattamento estetico con LED ha anche un'azione di essiccazione, riducendo le infiammazioni.

Un'altra opzione è quella di eseguire il peeling con acido salicilico.

Periodicità ideale per la pulizia della pelle

Il ciclo di rinnovamento della pelle è di 28 giorni. Pertanto, i dermatologi raccomandano che il tempo medio di ritorno per una nuova pulizia della pelle sia da 30 a 40 giorni.

Se il caso dei punti neri è grave, si consiglia di tornare ogni 15 giorni - e quindi da 30 a 40 giorni dopo la normalizzazione della condizione.

Ricorda che la pulizia aiuta a controllare l'untuosità della pelle; quindi è importante continuare a farlo anche dopo che le impurità sono state completamente rimosse.

La pulizia è adatta a tutti i tipi di pelle?

maschera

Sì. Sia la pelle secca, mista, normale e grassa possono trarre beneficio in qualche modo da una sessione - dopo tutto, pulire la pelle non significa solo rimuovere i punti neri, ma anche rimuovere le cellule morte e bilanciare la trama.

La pelle secca diventa più idratata e meno soggetta alle prime rughe, per esempio.

Tuttavia coloro che hanno una pelle più grassa dovrebbero prendere più seriamente questa routine di bellezza.

Le donne incinte possono fare la pulizia della pelle - ma dovrebbero evitare prodotti a base di acidi.

Cura della pelle: attenzione al sole

La pulizia della pelle può essere eseguita in qualsiasi momento dell'anno.

L'unica raccomandazione, tuttavia, è che la persona non si esponga al sole entro quattro giorni dalla sessione: l'esfoliazione finisce per mettere a punto la pelle, sottoponendola al rischio di macchie solari.

Visitare un'estetista può essere particolarmente utile durante o poco dopo l'estate, in quanto un uso eccessivo della crema solare può causare più punti neri.

Nuove tecnologie nella pulizia della pelle

Il mercato offre già il cosiddetto detergente per la pelle 3D, noto anche come peeling ultrasonico, in cui una spatola vibrante estrae i punti neri.

L'esfoliazione promossa è leggera, efficace e indolore e, oltre a rimuovere le impurità, stimola la pelle rendendola più ricettiva agli altri trattamenti e prodotti.

Uno di questi "altri trattamenti" può essere il sollevamento con guanti che emettono corrente elettrica in grado di stimolare il sistema linfatico, seguito da lozioni lenitive.

Questo riduce l'edema della pelle, lasciandola più succosa e soda.

Le suddette luci a LED sono anche una novità nel trattamento estetico della pelle: i fasci blu e rossi hanno un effetto anti-infiammatorio che accelera la guarigione dei processi di estrazione dei punti neri e nella produzione di collagene.

I raggi blu sono anche in grado di schiarire le macchie solari e persino di ridurre le occhiaie.

Cura extra: prolungare gli effetti della pulizia della pelle

faccia crema

Conserva sempre le abitudini quotidiane di pulizia e idratazione per il tuo tipo di pelle: lavalo con un sapone adeguato, rimuovi il trucco, tonifica e idrata.

Alcuni tipi di pelle, come la siccità, possono essere idratati con prodotti a base di acidi più oleosi nei giorni successivi alla sessione di pulizia della pelle.

Tuttavia, i prodotti molto grassi, come le mandorle, ad esempio, dovrebbero essere evitati in quanto potrebbero finire intasare i pori e causare punti neri.

I prodotti a base acida, giorni dopo la pulizia della pelle, sono fortemente scoraggiati per coloro che hanno la pelle molto sensibile in quanto possono generare arrossamenti e allergie intense.

Se le condizioni generali della vostra pelle sono molto buone e la pulizia è effettivamente superfluida, è possibile mantenere i pori puliti e la pelle priva di cellule morte settimanalmente utilizzando un gel esfoliante glicolico, retinoico o salicilico seguito da un'adeguata idratazione.

Saponi abrasivi o boe per il viso possono sostituire il gel esfoliante.

Editoriale Video: Lavati Il Viso Con l'ACETO Di Mele Per 5 Giorni e Guarda Cosa Succede Alla Tua Pelle