La Rivista "Idee Per La Tua Casa" Online Si Trovare Idee E Soluzioni Originali, Pianificazione E Progettazione Della Vostra Casa Interno Del Progetto

Lajes - Problemi E Soluzioni! Domande E Risposte!

LAJES - Problemi e soluzioni! Domande e risposte!

Lajes, dubbi e risposte...?

Come devo procedere nel caso in cui debba interrompere il getto di una lastra?

Se, per qualsiasi ragione, il getto di calcestruzzo deve essere interrotto, è necessario pianificare il luogo in cui il calcestruzzo verrà interrotto.

Il nuovo calcestruzzo ha poca aderenza al già indurito. Affinché vi sia una perfetta adesione tra la superficie già cementata (cemento duro) e quella da cementare, di cui si chiama congiuntamente il collegamento, dobbiamo osservare alcune procedure:

* Tutta la crema di cemento (parte vetrificata) deve essere rimossa mediante sabbiatura o adescamento, con successivo lavaggio, per rendere evidente la ghiaia, in modo che vi sia una migliore adesione con il calcestruzzo da gettare;

* Si consiglia di interporre uno strato di malta con le stesse caratteristiche di quello che compone il calcestruzzo;

* I giunti in calcestruzzo devono garantire la resistenza alle sollecitazioni che possono agire sulla superficie del giunto;

* deve essere previsto di interrompere il concreting in punti che facilitano la ripresa del concrezionamento della parte, in modo che non vi sia formazione di "nicchie" concrete, evitando la discontinuità in prossimità di quel punto.

La lastra è già stata completata, come dovrebbe essere regolarizzata?

LAJES - Problemi e soluzioni! Domande e risposte!: problemi


Con la superficie della lastra pulita, eseguire la regolarizzazione o il controsoffitto con malta impermeabile nello spessore minimo di 2 cm, utilizzando 1 parte di cemento, 4 parti di sabbia e 2 kg di VEDACIT per ogni sacco di cemento (50 kg) e senza calce (ricorda che VEDACIT è sempre mescolato nell'acqua impastatrice).

Rispettare il minimo dell'1% di trim nella direzione dei collettori: con ogni metro di lastra il livello scende di 1 cm.

Per migliorare l'aderenza del controsoffitto, la lastra deve essere inumidita prima di posare la malta di regolarizzazione senza lasciare l'acqua nella piscina.

Una perfetta adesione, tuttavia, si ottiene utilizzando un composto adesivo con 1 parte di cemento e 2 parti di sabbia media e macinando con 1 parte di soluzione BIANCO a 2 parti di acqua fino ad ottenere una consistenza di crema.

Applicare questo composto sulla lastra, con la scopa e poi ancora umido, colare la malta per la regolarizzazione.

Come affrontare le crepe nelle lastre?

Le crepe dovrebbero essere aperte, 0,5 cm di larghezza e 1 cm di profondità.

Quindi pulirli per rimuovere parti e polvere, dipingere con NEUTROL.

Dopo l'asciugatura, riempire la fessura con CARBOLASTIC n° 2 o n.3

video: consigli per lastre

Come trattare nicchie concrezionate (bicheiras), causate da fallimenti concreti?
Ci sono diverse forme, sono:

* Per ricomposizioni profonde

* Usare la malta V-1 GRAUTH, ad alta resistenza, impermeabile, altamente comprimibile e priva di retrazione.

La superficie deve essere pulita, ruvida e priva di polvere o crema pasticcera. Inumidiscilo prima, ma non lasciare acqua.

A seconda della fluidità desiderata, aggiungere da 2 a 3 litri di acqua per sacchetto di V-1 GRAUTH.

Per spessori superiori a 5 cm, è possibile aggiungere fino al 30% al pavimento, di ghiaia 1 o grandine, lavati e asciugati, senza perdite sostanziali delle resistenze. In tal caso, sono necessari test precedenti, aggiungendo un massimo di 3 litri di acqua per sacca GRAUTH V-1.

al superfici verticali, utilizzare un "tubo" per evitare il drenaggio del prodotto.

Per rendere la costruzione in un periodo di massimo 30 minuti, dopo l'applicazione di acqua. Mantenere la cura umida per 3 giorni.
o
* Utilizzare Structural Mortar 240, malta secca ad alta resistenza, impermeabile, per spessori compresi tra 3 e 7 cm, priva di retrazione e grande adesione.

La superficie deve essere pulita, senza crema pasticcera e parti sciolte. Pre-bagnare il substrato senza bagnarlo.

Aggiungere acqua a Structural Mortar 240 fino a ottenere la consistenza desiderata, che deve essere molto secca.

Il prodotto deve essere utilizzato in consistenza asciutta, si applica con una cazzuola o anche con le mani, usando i guanti (dry-pack).

Finisci con una cazzuola o una spugna.

Mantenere la cura umida per 3 giorni.

Ricomposizione superficiale fino a 2,5 cm

Utilizzare la GRAUTH V-1, alta resistenza, impermeabilità, alta malta e priva di retrazione.

La superficie deve essere pulita, ruvida e priva di polvere o crema pasticcera. Inumidiscilo prima, ma non lasciare acqua.

A seconda della fluidità desiderata, aggiungere da 2 a 3 litri di acqua per sacchetto di V-1 GRAUTH.

Sulle superfici verticali, utilizzare un "tubo" per evitare il drenaggio del prodotto.

Realizzare la griglia in un periodo massimo di 30 minuti dopo l'aggiunta di acqua. Mantenere la cura umida per 3 giorni.
o
* Utilizzare Structural Mortar 250, malta secca ad alta resistenza, modificata con polimero, impermeabile, per spessori compresi tra 5 e 25 mm, priva di retrazione e grande adesione.

La superficie deve essere pulita, senza crema pasticcera e parti sciolte. Pre-bagnare il substrato senza bagnarlo.
Miscelare i componenti, la polvere e il liquido di Structural Grout 250 fino ad ottenere la consistenza desiderata, che deve essere molto secca. Utilizzare la malta entro 1 ora.

Applicare a strati fino a 1,0 cm con spatola. Segare e rifinire con una smerigliatrice metallica o una spugna asciutta.
Mantenere la cura umida per 3 giorni.

Marcatura su lastra

LAJES - Problemi e soluzioni! Domande e risposte!: risposte

Per segnare i muri sopra la lastra o il pavimento già eseguiti, si consiglia di passare la polvere di scacchi su una corda, fissare un chiodo ad una estremità, fissare la corda con la polvere a scacchi sull'unghia e allungarla tirando la corda su e rilasciandolo, (come la corda di un arco di frecce) lasciando che lo stesso colpisca la lastra, segnando un rischio..

Questa operazione evita il rischio con la matita e può essere eseguita da un solo dipendente.

fonte: Vedacit
fonte: ABESC

Editoriale Video:


Menu