La Rivista "Idee Per La Tua Casa" Online Si Trovare Idee E Soluzioni Originali, Pianificazione E Progettazione Della Vostra Casa Interno Del Progetto

Ernia Del Disco - I Suoi Effetti Sulla Salute E Il Benessere!

Ernia del disco - i suoi effetti sulla salute e il benessere!

Ernia del disco

Le vertebre sono separate da dischi cartilaginei e ciascun disco è formato da un anello fibroso esterno e da una parte interna morbida (nucleo polposo) che funge da ammortizzatore durante il movimento delle vertebre.

Se un disco degenera (ad esempio a causa di trauma o invecchiamento), la sua parte interna può sporgere o strapparsi e uscire attraverso l'anello fibroso (ernia del disco).

La parte interna del disco può comprimere o irritare la radice del nervo e persino danneggiarlo.

Ernia del disco

Quando un disco si rompe nella colonna vertebrale, la sostanza morbida al suo interno sfugge attraverso un'area debole dello strato esterno, che è difficile. La rottura di un disco causa dolore e talvolta danneggia i nervi.

Ernia del disco - sintomi

La posizione del disco erniato determinerà l'area in cui la persona avverte dolore, disturbi sensoriali o debolezza.
La gravità della compressione o lesione della radice determina l'intensità del dolore o altri sintomi.

Di solito, i dischi erniati appaiono nella parte bassa della schiena (colonna lombare) e di solito interessano solo una gamba.
Tali ernie possono causare dolore lombare e anche lungo il nervo sciatico, che viaggia dalla spina dorsale alle natiche, alle gambe e al tallone (sciatica).

I dischi erniati nella parte bassa della schiena spesso causano anche debolezza alle gambe, quindi la persona può avere difficoltà a sollevare la parte anteriore del piede (il cosiddetto piede in piedi).

Una grande ernia del disco situata al centro della colonna vertebrale di solito colpisce i nervi che controllano la funzione della vescica e della vescica urinaria, alterando la capacità di defecare o urinare. Questi disturbi possono rivelare una situazione che richiede cure mediche urgenti.

Il dolore di un'ernia del disco di solito peggiora con il movimento e può essere esacerbato da tosse, risate, minzione o defecazione.
Ci possono essere intorpidimento e formicolio alle gambe e ai piedi, in particolare sulle dita dei piedi.
I sintomi possono iniziare improvvisamente, scomparire spontaneamente e riapparire ad intervalli, oppure possono essere costanti e di lunga durata.

Il collo (colonna vertebrale cervicale) √® il secondo punto pi√Ļ alto di incidenza di ernie discali.
I sintomi di solito interessano solo un braccio.
Quando si verifica un disco cervicale erniato, la persona spesso avverte dolori che spesso si trovano sulla scapola e sotto l'ascella o sul trapezio e sul bordo della spalla, irradiandosi dal braccio a una o due dita.
I muscoli del braccio possono indebolirsi; meno spesso, il movimento delle dita è influenzato.

Ernia del disco - diagnosi

Ernia del disco

I sintomi aiutano il medico a fare la diagnosi.
Durante l'esame obiettivo, il medico cerca aree dolorose e cambiamenti nella sensibilità della colonna vertebrale e analizza la coordinazione, il tono muscolare e i riflessi (ad esempio, la rotula).

I raggi X della colonna vertebrale possono mostrare uno spazio su disco ridotto, ma la tomografia computerizzata (TC) e la risonanza magnetica (MRI) sono i test che meglio identificano il problema.
La mielografia può essere efficace, ma di solito è sostituita dalla risonanza magnetica.

Ernia del disco - trattamento

Ernia del disco

A meno che la perdita della funzione nervosa sia progressiva e grave, la maggior parte delle persone con ernia del disco nella parte bassa della schiena guarisce senza intervento chirurgico.

Il dolore di solito scompare quando la persona colpita è rilassata a casa; in alcuni rari casi, resta a letto per alcuni giorni.
In generale, le attività che richiedono uno sforzo midollare e che causano dolore (come il sollevamento di oggetti pesanti, l'accovacciamento o lo sforzo) dovrebbero essere evitate.

La trazione non ha effetti benefici per la maggior parte delle persone.
Un materasso consistente su un supporto duro è utile per dormire.

Molte persone trovano sollievo cambiando certe abitudini del sonno (ad esempio, usando un cuscino sotto la vita e un altro sotto la spalla possono beneficiare quelli che dormono dalla loro parte, per quelli che fanno sulla schiena, un cuscino sotto le ginocchia può essere utile ).

L'aspirina e altri farmaci antinfiammatori non steroidei, solitamente il dolore calmo e gli analgesici oppioidi sono usati in caso di dolore molto intenso.
Alcune persone si affidano ai rilassanti muscolari, sebbene la loro efficacia non sia stata dimostrata.
Le persone anziane sono particolarmente inclini agli effetti collaterali dei miorilassanti.

Per ridurre la spasticit√† muscolare e ottenere il recupero pi√Ļ velocemente, √® spesso consigliato l'esercizio fisico.
La spina dorsale normale ha una piega in avanti nel collo e un'altra nella parte inferiore della schiena.
La rettifica di queste curvature, o anche la loro inversione inarcando la schiena, può aumentare lo spazio per i nervi spinali e alleviare la pressione dell'ernia del disco.

I soliti esercizi sono di tenere la schiena dritta contro un muro o il pavimento, allungare e flettere le ginocchia alternativamente o entrambe contemporaneamente fino a quando non si tocca il petto e si fanno scricchiolii profondi e scricchiolii.
Questi esercizi possono essere praticati in serie di 10 tra due e tre volte al giorno.
√ą probabile che il medico abbia un foglio illustrativo.

Il fisioterapista può anche dimostrare gli esercizi e consigliare un programma su misura per le esigenze di ogni persona.

Le misure posturali possono promuovere cambiamenti benefici alla curvatura della schiena.
Ad esempio, quando una persona è seduta, può spostare la sedia in avanti con l'obiettivo di mantenere la schiena dritta, oppure può usare un piccolo sedile per tenere le ginocchia piegate e la colonna vertebrale destra.

Se i sintomi neurologici peggiorano, ad esempio, se la persona soffre di debolezza e perdita di sensibilità o di dolore grave e persistente, può essere presa in considerazione la chirurgia.
Di solito, i casi di incontinenza urinaria e intestinale richiedono un intervento chirurgico immediato.

Il pi√Ļ comune √® che il disco erniato viene rimosso. Questo viene fatto sempre di pi√Ļ attraverso una piccola incisione, usando tecniche di microchirurgia.
Dissolvere l'ernia del disco attraverso iniezioni locali di sostanze chimiche sembra essere meno efficace rispetto alle altre procedure e può persino essere pericoloso.

Se l'ernia si trova nella colonna cervicale, può essere utile la trazione e l'uso di un collare cervicale.
La trazione è una procedura che tira la colonna vertebrale e riduce la pressione. Di solito si applica a casa del paziente. usando un meccanismo che allunga il collo e la mascella.

Per garantire un uso corretto dell'apparecchiatura corrispondente, solo il medico o il fisioterapista deve prescrivere la trazione.

La maggior parte dei sintomi è controllata da questa semplice procedura. Tuttavia, la chirurgia può essere indicata quando dolore e sintomi indicano che si tratta di una lesione nervosa seria e progressiva.

Editoriale Video: K-H&C || Ernia del disco intervertebrale

ÔĽŅ
Menu