La Rivista "Idee Per La Tua Casa" Online Si Trovare Idee E Soluzioni Originali, Pianificazione E Progettazione Della Vostra Casa Interno Del Progetto

Lumache E Lumache: Come Gestire I Visitatori Indesiderati

Lumache e lumache: come gestire i visitatori indesiderati: lumache lumache


Foto: Lmbuga

Lumache e lumache: come gestire i visitatori indesiderati: lumache


Foto: Gustty

Da questo mese di settembre, le piogge si intensificano nella regione tropicale umida e anche negli altopiani tropicali. Pertanto, a San Paolo, Mato Grosso do Sul, Paraná, Santa Catarina e Rio Grande do Sul, oltre alle zone montuose del Minas Gerais, lumache e lumache avranno un clima favorevole da riprodurre.
Il primo può essere grigio, marrone o, in alcuni casi, nero, lungo da 2 a 10 cm, mentre le lumache, che appartengono al genere Helix, sono divise in circa 4mila specie distribuite in tutto il mondo, sono dotate di un conchiglia formata da un unico pezzo, a forma di spirale.
Le lumache sono molluschi terrestri che si muovono di notte, espellendo una viscosità che lascia una scia di muco brillante, questo muco può trasmettere malattie causate da: batteri, virus e funghi. Durante il giorno non si muovono, nascondendosi in luoghi umidi e bui, sotto foglie e cortecce in decomposizione. Di notte sono così famelici da poter mangiare tra il 30% e il 50% del loro peso, preferiscono foglie tenere, frutti maturi e funghi.
I predatori naturali sono: rane, tartarughe, alcuni uccelli come il john di argilla, well-te-vi e carcará, e anche alcuni serpenti di malacofaga che mangiano solo questi molluschi. Per non avvelenare questi "amici del giardino" evitare di usare esche tossiche usando solo i seguenti metodi meccanici:

Birra al sale
Versare un bicchiere di birra e due cucchiai di sale in una ciotola poco profonda. Quindi seppelliscilo fino all'orlo. Attratti dall'odore della birra, le lumache e le lumache prendono il composto e muoiono disidratati.

Infusione di lumache
Cate 10 o 15 lumache o lumache (sempre della specie che si desidera combattere) Fai un'infusione con 1 litro di acqua bollente. Lasciare fermentare per 3 giorni fino a che emanano un odore marcio. Quindi filtrare e diluire in 7 litri di acqua fredda e annaffiare le piante attaccate nel tardo pomeriggio, dopo il tramonto. Ripeti l'applicazione altre due volte, lasciando un intervallo di 5 giorni tra l'una e l'altra.

assenzio romano
Diluire 30 grammi di foglia secca di losna (Artemisia absinthium) in 1 litro d'acqua, far bollire questa miscela per 10 minuti. Quando si spruzza aggiungere 10 litri di acqua fredda e mescolare bene.

Autore: Raul Cânovas

Editoriale Video:


Menu