La Rivista "Idee Per La Tua Casa" Online Si Trovare Idee E Soluzioni Originali, Pianificazione E Progettazione Della Vostra Casa Interno Del Progetto

Azedinha: Verdura Non Convenzionale Piena Di Sapore

Conosci le verdure non convenzionali? Sono piante diverse da quelle che siamo abituati a consumare quotidianamente, ma che danno un tocco speciale ai pasti. Tra loro c'è l'azedinha (Rumex acetosa), noto anche come acetosa e aceto. Hai provato?

Sorrel appartiene alla famiglia di Polygonaceae. Può raggiungere fino a 1 metro di altezza quando fiorisce e le sue foglie hanno un sapore acido, come dice il suo nome.

A causa del suo sapore, le sue foglie possono essere consumate crude o cotte. Tuttavia, non dovrebbero essere consumati in quantità eccessive a causa della loro alta concentrazione di acido ossalico.

Oltre al gusto unico, Rumex acetosa è ricco di vitamine A, B e C, minerali e ha proprietà antiossidanti, antibatteriche, diuretiche, antinfiammatorie e cicatrizzanti. Come non divertirti?

Come consumare pasta madre

La pasta madre si abbina bene con insalate, salse, zuppe e pure puree. È anche un ingrediente molto gustoso per le vinaigrette, oltre ad essere un ottimo accompagnamento per i pesci.

Idealmente, dovrebbe essere consumato subito dopo la raccolta, ma può essere conservato in un sacchetto di plastica pulito e asciutto per un massimo di 3 giorni.

Come diventare acidi

Preferisci il clima freddo in modo che la pasta madre cresca in modo sano. Se vivi in ​​una regione che non supera i 30 gradi, bene! Si svilupperà anche correttamente.

Il terreno deve essere drenato, fertile e ricco di materia organica. La semina ideale dovrebbe essere fatta in primavera, attraverso semi o piantine. Importante: ogni piantina deve contenere radici e almeno un germoglio. La raccolta può essere fatta in circa 60 giorni dopo essere stata piantata.

Cura essenziale con acido

Perché ha bisogno di molta acqua, punta il dito sul terreno e, se è asciutto, innaffialo. Fai sempre questo vicino alle radici piuttosto che annaffiare le foglie per evitare che marciscano o mofe. Nella stagione secca, aumenta l'irrigazione ancora di più.

Hai mai piantato o assaggiato la pasta madre? Diteci!

Editoriale Video:


Menu