La Rivista "Idee Per La Tua Casa" Online Si Trovare Idee E Soluzioni Originali, Pianificazione E Progettazione Della Vostra Casa Interno Del Progetto

Ospitare Un Cane A Casa

Ospitare un cane a casa

A volte devi viaggiare e il tuo cane ha bisogno di riparo per alcuni giorni. Altre volte è un amico che ha bisogno di ospitare il tuo cane a casa tua.

Ma prima di accettare questo invito, devi prima conoscere e verificare alcuni aspetti, specialmente se l'altra parte possiede anche un cane.

I cani sono territoriali per natura, demarcano la loro zona di controllo con il loro odore (a volte l'urina) e non sempre il loro spazio viene "occupato" per un lungo periodo.

Parliamo quindi di alcuni criteri per un alloggio in cui tutti possono trascorrere bei giorni di divertimento e non stress nel proprio appartamento o casa.

Presentazione del cane al nuovo ambiente

cane

Se non conosci molto bene il cane del tuo amico, è bello incontrarti in qualche luogo quadrato o neutrale di territorio neutrale per chi è coinvolto.

Questo li rende più aperti a ricevere un altro cane perché non cercheranno di difendere il loro spazio o di diventare gelosi vedendo il loro padrone accarezzare un altro cane sul divano che gli piace assopirsi.

Osservare il comportamento tra i due animali domestici è essenziale in quanto può identificare i segni di stress o aggressività.

La tensione può accadere nei primi momenti, ma con il passare dei minuti tutto tende a migliorare. Se c'è un tentativo di attacco o qualcosa di più serio tra di loro, è bene considerare di non ospitare.

La via d'uscita sarà aiutare il tuo amico a trovare qualcun altro, magari senza cani o gatti (se l'aggressività viene dall'altro cane) per ripararlo per il periodo.

Creare collegamenti con l'ospite canino

Ma se tutto va bene nell'incontro canino, si consiglia di osservare bene come il proprietario, il suo amico, interagisce con il "perropanheiro" per apprendere ciò che gli piace e ripetere mentre è con te da solo.

ragazzo e cane caetano

Questo ridurrà il suo senso di abbandono e di stranezza per essere rimasto qualche giorno senza vedere il suo essere umano.

Quando è il giorno in cui ricevi il tuo ospite, incontra di nuovo i due cani fuori dalla casa e li riunisci lì dopo il contatto esterno.

Mentre riconoscono e giocano, parlano con il tuo amico della sua routine, i suoi bisogni, le sue manie e i suoi dettagli che ti aiuteranno ad ospitare meglio la tua visita.

Chiedigli di portare abbastanza cibo, alcuni giocattoli, magari anche un pezzo di vestiti del suo amico con il suo profumo così che il suo ospite canino possa sentirsi bene.

È anche bello portare il letto o qualche coperta che gli piaccia dormire.

Con tutto questo in mano, crea un angolo per il cibo e l'acqua e un altro per il letto del tuo ospite (con giocattoli, vestiti del proprietario e coperta).

Quindi il tuo cane si sentirà più tranquillo, sentendosi meno sopraffatto dall'ospite.

Giorno per giorno con l'ospite del cane

ragazzo vagner caetano cub

Dare la stessa cura e attenzione a entrambi i cani: il tuo e l'ospite

Porta i cani a fare una passeggiata e gioca insieme.

Gioca con entrambi nella tua casa, prestando la stessa cura e attenzione a loro.

Se il nobile ospite è un po 'disordinato o distruttivo, tieni le cose a cui mira o tieni traccia delle loro attività per attirare la loro attenzione e deviare l'attenzione.

Tutto ciò garantirà un soggiorno tranquillo e vivace, sicuramente un'esperienza piacevole per tutti gli interessati, siano essi umani o canini.

Editoriale Video: MARZIA BASEI - CASA DI BART