La Rivista "Idee Per La Tua Casa" Online Si Trovare Idee E Soluzioni Originali, Pianificazione E Progettazione Della Vostra Casa Interno Del Progetto

Sifilis...

Sifilis...

La sifilide è una malattia a trasmissione sessuale causata dal batterio Treponema pallidum.

Il batterio Treponema pallidum penetra nel corpo attraverso le mucose (ad esempio, la vagina o la bocca) o attraverso la pelle.
Nel giro di poche ore, i batteri raggiungono i linfonodi vicini e quindi si diffondono attraverso il sangue attraverso il corpo.

La sifilide può anche infettare il feto durante la gravidanza, causando difetti alla nascita e altri problemi.

Il numero di individui con sifilide raggiunse il massimo durante la seconda guerra mondiale e poi diminuì drasticamente fino agli anni '60, quando i tassi aumentarono nuovamente.
Durante questo periodo, un numero elevato di casi di sifilide si è verificato negli omosessuali.
Il numero di casi è rimasto relativamente stabile fino alla metà degli anni '80, quando, a causa dell'epidemia di AIDS e della conseguente pratica del sesso sicuro, l'incidenza della sifilide tra gli omosessuali diminuiva.

Di conseguenza, il numero totale di individui con sifilide è diminuito.
Tuttavia, questa riduzione è stata accompagnata da un rapido aumento di nuovi casi di sifilide tra gli utenti di crack (un derivato della cocaina), principalmente nelle donne e nei loro neonati.

Recentemente, i programmi di controllo della sifilide hanno nuovamente ridotto la loro incidenza nella maggior parte delle regioni degli Stati Uniti.

Un individuo che è stato curato dalla sifilide non diventa immune e può essere reinfettato.

I sintomi della sifilide

I sintomi della sifilide comunemente iniziano da 1 a 13 settimane dopo l'infezione; la media è da 3 a 4 settimane.

L'infezione causata da Trponema pallidum si evolve attraverso diverse fasi: primaria, secondaria, latente e terziaria.

L'infezione può persistere per molti anni ed è raro che causi lesioni cardiache, danni al cervello o morte.

Fasi della malattia

Stage primario

Nella fase primaria, si verifica una lesione indolore o un'ulcera (cancro) nel sito di infezione, spesso nel pene, nella vulva o nella vagina.

Il cancro può anche verificarsi nell'ano, nel retto, nelle labbra, nella lingua, nella gola, nella cervice uterina, nelle dita o raramente in altre parti del corpo.

Di solito, l'individuo ha solo un'ulcera, ma a volte può avere diverse ulcere.
Il tumore inizia come una piccola area rossa rialzata, che si trasforma rapidamente in un'ulcera (ferita aperta), ma rimane indolore.

L'ulcera non sanguina, ma quando viene strofinata, emette un liquido chiaro altamente infettivo.
I linfonodi vicini di solito aumentano di volume, ma sono anche indolori.
Poiché l'ulcera causa così pochi sintomi, è spesso trascurato.

Circa il 50% delle donne infette da sifilide e un terzo degli uomini infetti non sono a conoscenza dell'ulcera.
Di solito, l'ulcera guarisce in 3 a 12 settimane e l'individuo appare completamente sano.

Stage secondario di Sifilis

La fase secondaria di solito inizia con un'eruzione cutanea, che di solito compare da 6 a 12 settimane dopo l'infezione.

In questo momento, circa il 25% degli individui infetti presenta ancora un'ulcera nella fase di guarigione.
L'eruzione cutanea può essere di breve durata o può durare mesi. Anche quando l'individuo non viene curato, l'eritema di solito scompare.
Tuttavia, nuove eruzioni possono apparire settimane o mesi dopo.

Nella fase secondaria, le ulcere orali sono comuni e colpiscono oltre l'80% delle persone.

Circa il 50% degli individui ha ingrossamento dei linfonodi in tutto il corpo e circa il 10% di essi ha un'infiammazione oculare. Normalmente, l'infiammazione oculare non produce sintomi, sebbene il nervo ottico occasionalmente edema, che può causare visione offuscata. Circa il 10% delle persone ha infiammazione di ossa e articolazioni estremamente dolorose.

L'infiammazione renale pu√≤ favorire la perdita di proteine ‚Äč‚Äčnelle urine.
L'ittero può verificarsi a causa di infiammazione del fegato.
Un piccolo numero di pazienti sviluppa una meningite sifilitica acuta (infiammazione del rivestimento del cervello), che causa mal di testa, torcicollo e talvolta sordità.

Condilomi piatti (aree rialzate) possono formarsi dove la pelle si unisce alla mucosa (ad esempio, i bordi interni delle labbra e della vulva) e nelle aree umide della pelle.
Queste aree estremamente contagiose possono appiattirsi e possono avere un colore rosa scuro o grigio.
Spesso, i capelli cadono in ciocche, lasciando il cuoio capelluto con un aspetto "tarme mangiato".

Altri sintomi includono una sensazione di malessere generale, perdita di appetito, nausea, affaticamento, febbre e anemia.

Editoriale Video: Todo lo que debes saber sobre la Sífilis

ÔĽŅ