La Rivista "Idee Per La Tua Casa" Online Si Trovare Idee E Soluzioni Originali, Pianificazione E Progettazione Della Vostra Casa Interno Del Progetto

Calda Bordalesa

Lo sciroppo di Bordeaux è un composto agricolo molto tradizionale e funziona come un fungicida. È un prodotto approvato per l'uso in sistemi di produzione biologici in agricoltura. Composto da calce vergine o solfato di rame idrato e acqua, viene preparato in una miscela semplice. Lo sciroppo contiene sostanze che aiutano a combattere le infezioni causate principalmente da funghi e batteri.

Il colore bluastro è dovuto ai cristalli di solfato di rame che hanno questo colore e l'applicazione deve essere eseguita in periodi secchi, con temperature miti, con l'aiuto di uno spruzzatore e ad intervalli di 20-30 giorni. Evitare l'applicazione mentre le piante sono bagnate o piovose, così come nelle ore più calde della giornata.

Calda Bordalesa: sciroppo

Per preparare lo sciroppo di Bordeaux è necessario: solfato di rame (con almeno il 98% di purezza), calcareo vergine o idratato (con almeno il 95% di purezza, privilegiando l'uso della calce vergine. nella composizione dei rifiuti come fissativi per vernici o ceneri vulcaniche).

preparazione:
In un secchio di plastica, con 5 litri di acqua, sciogliere 50 grammi di solfato di rame. In un altro secchio, con una capacità di 5 litri, "cancella" i 50 grammi di calce vergine, aggiungendo lentamente l'acqua, fino a quando una pasta non è molto consistente. Ottenuta questa pasta, si aggiunge acqua fino a raggiungere 5 litri del cosiddetto "latte di calce". Quindi versare i 5 litri della soluzione di solfato di rame nel secchio con "latte di calce", mescolando il composto con l'aiuto di una paletta di legno. Bisogna fare attenzione ad aggiungere la soluzione di solfato di rame al "latte di calce" e mai viceversa. In un modo più semplice, mescola il blu con il bianco.

Prima di applicare il prodotto alla pianta, è necessario testare l'acidità. Lo sciroppo di Bordeaux deve essere applicato con pH tra 7 e 7,5. Quando la quantità di calcare è insufficiente, lo sciroppo rimane acido e può bruciare le foglie polverizzate. Per testare tre gocce sulla lama del coltello (ben pulite), e attendere tre minuti. Se il punto della goccia forma una macchia rossastra, è un segno che lo sciroppo è acido. In questo caso sarà necessario aggiungere circa 20 grammi di calce, per i 10 litri di sciroppo, per correggere questa acidità. Filtrare i 10 litri preparati nel setaccio sottile e / o un panno sottile per evitare l'intasamento dello spruzzatore. Completare il volume dell'irroratrice a 20 litri e fare l'applicazione.

Calda Bordalesa: calce

Questa ricetta è indicata per preparare uno sciroppo con una concentrazione dello 0,5%. Sono indicate le applicazioni dallo 0,2 al 2%, a seconda della pianta. Per aumentare o diminuire la concentrazione basta usare più o meno solfato di rame o calce. Per una concentrazione dell'1%, 100 grammi l'uno; ad una concentrazione del 2%, 200 grammi per prodotto. La concentrazione dello 0,5% indicata nella ricetta generalmente non causa fitotossicità delle piante. In sintesi, se la concentrazione è troppo alta, alcune piante potrebbero "bruciare" le foglie.

In alcune regioni del paese, le soluzioni di scorta per questo sciroppo si trovano nelle fattorie. Cioè, è possibile acquistare una soluzione di solfato di rame e calce idrata concentrata e procedere alla diluizione prima dell'applicazione.

Editoriale Video: Passo a Passo, Calda Bordalesa e Aplicação, Plantar em Casa


Menu