La Rivista "Idee Per La Tua Casa" Online Si Trovare Idee E Soluzioni Originali, Pianificazione E Progettazione Della Vostra Casa Interno Del Progetto

Serbatoi E Serbatoi Di Acqua Piovana

Serbatoi e serbatoi di acqua piovana

Con la siccità e il conseguente calo dei giacimenti di acqua naturale, che ha portato al razionamento in alcune grandi città, il brasiliano è diventato più consapevole sull'uso dell'acqua piovana. Dopo tutto, spesso non piove nella regione delle sorgenti, ma le città ricevono un grande volume di pioggia. Sebbene l'acqua raccolta sui tetti e sui condimenti non sia raccomandata per bere, è possibile fare varie attività domestiche come lavare i piatti, il pavimento, i vestiti, l'automobile, i marciapiedi, irrigare giardini e giardini, al bagno. Impara a scegliere la cisterna che meglio conserverà l'acqua raccolta.

Entrambe le singole case e appartamenti e condomini interi possono beneficiare. Il primo passo è eseguire il dimensionamento della raccolta delle precipitazioni in quella regione, che quantifica il volume medio di acqua che può essere catturato nel periodo.

Cisterna per l'acqua piovana: cosa prendere in considerazione

acqua piovana verticale cisterna

I serbatoi per la raccolta e lo stoccaggio delle acque meteoriche possono appartenere a tipi diversi: dalla muratura, che deve essere realizzata all'interno dello stampo del settore edile; i prefabbricati, che richiedono anche lavoro, dal momento che devono essere sepolti; e il semplice acquisto di serbatoi di polietilene.

Queste cisterne sono l'opzione più pratica e premurosa, in quanto non richiedono lavori estensivi o sepoltura. Possono essere trovati in diverse capacità: da poche centinaia di litri fino a 16 mila litri.

Per scegliere tra una dimensione più piccola o più grande, dovresti considerare sia il volume medio di pioggia che cade nella tua regione sia la necessità di utilizzare l'acqua che puoi raccogliere.

Tipi di serbatoi di acqua piovana

cisterna modulare per acqua piovana

Serbatoio verticale modulare

Le cisterne per la raccolta e la conservazione dell'acqua piovana possono essere trovate in diversi modelli, molti dei quali già dotati di filtro.

Le cisterne la cui plastica ha ricevuto l'additivo UV14 sono più resistenti: non si asciugano, si sbiadiscono o si scheggiano - caratteristiche desiderabili per attrezzature che saranno permanentemente esposte alle intemperie.

I cosiddetti modelli eco-verticali sono facilmente sistema di binari del tetto, rendendo possibile l'installazione anche su terrazze e balconi.

Se non si è ancora sicuri dell'esatta capacità del serbatoio, è possibile optare per i serbatoi verticali modulari, che consentono di espandere lo spazio di archiviazione.

Ciò significa che altri compartimenti possono essere aggiunti all'originale aumentando la loro area cubica.

Mini serbatoi

Le cosiddette mini cisterne identificano problemi di spazio: uno dei più piccoli sul mercato contiene 97 litri d'acqua e misura 1,77 m di altezza per 0,55 m di larghezza e 0,12 m di profondità.

Molti sono modulari, consentendo un'eventuale espansione della capacità; altri sono anche attaccabili alle grondaie.

Serbatoi flessibili

serbatoio flessibile

Serbatoio flessibile con telaio in acciaio zincato

Un altro concetto di stoccaggio dell'acqua è costituito da serbatoi flessibili simili a quelli di una piscina.

I sottotipi portatili possono essere facilmente assemblati su terreni pianeggianti. Tetti e grondaie fungono da raccoglitori di acque piovane iniziali e fa una prenotazione di ciò che viene raccolto.

Si trovano da 80 a 600 litri, hanno schermo anti-insetti e connettività per aumentare la capacità di archiviazione.

Già i carri armati dello schermo zincato hanno struttura in filo di acciaio al carbonio e tasca realizzata con laminati in PVC. Ha un sistema di drenaggio nella parte inferiore, per l'uso totale di acqua immagazzinata.

I serbatoi portatili sono realizzati con materiali atossici e resistenti alle intemperie.

Non dimenticare l'attrezzatura per l'acqua piovana

Quando scegli il tuo serbatoio, assicurati di effettuare ricerche sull'attrezzatura per la filtrazione dell'acqua piovana. È degradabile e richiede sistemi di pulizia (come filtri a sabbia o altre forme di disinfezione) nella sua presa.

In alcune circostanze, ci sono prodotti alternativi per la purificazione dell'acqua.

Cogite, inoltre, un impianto di pompaggio dell'acqua, per facilitare la sua uscita dalla cisterna.

In caso di dubbio, consultare le linee guida della norma tecnica brasiliana (ABNT / NBR) 15.527 / 2007 per l'uso dell'acqua piovana.

Editoriale Video: collegamento in cascata delle cisterne da 1000 litri per recupero acqua piovana per bagnare l'orto


Menu