La Rivista "Idee Per La Tua Casa" Online Si Trovare Idee E Soluzioni Originali, Pianificazione E Progettazione Della Vostra Casa Interno Del Progetto

Suggerimenti Per Piantare L'Aglio! (Parte 2)

Nel post di ieri abbiamo parlato dei vantaggi di piantare l'aglio a casa, oltre ai suoi vantaggi. Oggi puoi controllare sei delle cure che devi avere per farle crescere belle e in salute!

1 - Scegli alcuni spicchi d'aglio grandi, sani e di buone dimensioni, piantali con la punta in un buco profondo da 3 a 5 centimetri. Coprire con terra soffice e acqua per mantenere il terreno umido (non buono per lasciare che il terreno si impregni, l'aglio richiede un buon drenaggio).

A seconda dell'umidità disponibile, l'aglio germoglierà in meno di una settimana. Puoi usare gli spicchi d'aglio che sono germinati in cucina, da solo e possono anche farli germogliare in frigorifero.

2 - Decidi per una cultivar di aglio adatta al clima della tua regione. Ciò dipenderà dalla resistenza della pianta sia al sole eccessivo e alla pioggia, sia al tempo di raccolta, che può variare notevolmente (tra 16 e 30 settimane). Le cultivar che consumano più tempo sono quelle che trattengono bene l'inverno (e puoi piantare in autunno).

3 - La buona terra per piantare l'aglio è chiunque, purché sia ​​ricca - se la tua terra è molto sabbiosa, che è sempre più povera di nutrienti, prepara il terreno con il compost organico qualche tempo prima di piantare. Tieni le aiuole, i vasi e i cestini liberi da matine estere, poiché assorbono i nutrienti dal terreno.

4 - In vasi medi, 15 centimetri di diametro, sarai in grado di coltivare una singola pianta. Nel giardino o giardiniere mantenere la spaziatura di 15 centimetri tra ogni pianta e 30 tra le righe.

5 - La testa d'aglio è nel punto in cui le foglie principali iniziano ad asciugarsi. Rimuovi l'intera pianta da terra, la testa d'aglio è sotto terra e lasciala asciugare al sole per alcuni giorni. Questo processo di "guarigione" è importante per la qualità dell'aglio perché rimuove l'umidità in eccesso dai bulbi e consente ai bulbi di conservare più tempo. Dopo l'asciugatura, fare trecce (con foglie) e appendere a un gancio a portata di mano da utilizzare.

6 - Non piantare aglio nello stesso terreno, pentola o bavaglino per più di un anno, per limitare il danno di malattie e usura del suolo. Cambia la terra, fai girare le piante. Basta non piantare l'aglio con i fagioli - si godono solo nella pentola. Nel giardino, nelle aiuole, puoi piantare l'aglio nei limiti, per esempio, che aiuterà nel controllo dei parassiti. Ah, importante! L'aglio ama la luce diretta, quindi metti la tua piantagione nella posizione migliore per prendere il sole tutto il giorno, senza arrostire nel caldo di mezzogiorno.

Ora, solo a mano sul terreno, coltiva e attendi un aglio fresco e di qualità per fare grandi ricette!

Editoriale Video: Piantare Aglio e Scalogno


Menu