La Rivista "Idee Per La Tua Casa" Online Si Trovare Idee E Soluzioni Originali, Pianificazione E Progettazione Della Vostra Casa Interno Del Progetto

Suggerimenti Per La Coltivazione Di Piante Carnivore

Nativo del suolo povero di nutrienti, le piante carnivore prendono questo nome adattandosi all'ambiente in cui sono nati. Attraverso la loro struttura, possono catturare piccoli animali come insetti, aracnidi e rettili in modo che possano assorbire tutto ciò che non possono uscire dal terreno.

Pertanto, al fine di coltivare questi esemplari a casa, cerchiamo di ricreare il loro habitat naturale. Il miglior composto per la semina è la miscela di sfagno, un tipo di muschio e sabbia. Dimentica fertilizzanti e fertilizzanti: il terreno deve essere povero di nutrienti, altrimenti non sopravviverà.

Per sopravvivere, hanno bisogno di molta acqua. Fai l'irrigazione ogni giorno, controllando sempre l'umidità del muschio, perché è da lui che la pianta succherà gran parte dell'acqua per la sua manutenzione.

Per quanto riguarda il cibo, l'ideale è lasciare che le piante catturino il loro cibo da soli. Per fare questo, lasciarlo vicino a una finestra in modo che attiri gli insetti. Se scopri che la pianta ha difficoltà a svolgere questo compito, puoi introdurre insetti vivi (non si nutrono di animali insetticidi morti).

Un altro aspetto importante delle piante è che hanno bisogno di molta luce, ma non sono dirette, in quanto possono ucciderle. Quando raggiunge la maturità, l'esposizione al sole può aumentare.

Non incoraggiare il movimento delle tue trappole senza motivo. Alcune piante, come la dioneia, possono morire se il meccanismo viene costantemente sparato senza cibo all'interno. Dopo un po ', è comune che le trappole inizino a prendere punti oscuri e muoiano. Quando ciò accade, taglia il foglio o la trappola scura per far spazio a quelli nuovi.

Hai piante carnivore a casa? Condividi i tuoi consigli per farli crescere sani e vivaci qui nei commenti!

Editoriale Video: Alcuni consigli su come coltivare al meglio le vostre piante carnivore!


Menu