La Rivista "Idee Per La Tua Casa" Online Si Trovare Idee E Soluzioni Originali, Pianificazione E Progettazione Della Vostra Casa Interno Del Progetto

Vendi Giardini

Sembra facile, anche se non possiamo sempre capire le fantasie del nostro cliente

Vendi giardini: giardini

Marc Chagall, "Solitudine"

Come inizi a dialogare con il tuo cliente? Immagino che nel primo incontro con lui, riversi tutto il suo fascino e le sue conoscenze per convincerlo che l'opzione migliore è te stesso. Non è vero? " Sì, certo, cerchiamo tutti di entusiasmare il futuro appaltatore mostrando le nostre virtù. Ma per quanto riguarda i suoi desideri? È nel desiderio di imporre le nostre convinzioni che dimentichiamo ciò che possiede?

Penso che il miglior trucco per promuovere un rapporto di fiducia tra te e questo cliente sia ascoltarlo. E ascoltarlo privo delle sue certezze acquisite durante la sua vita professionale. In realtà, professionale e umano, perché i nostri concetti sono costantemente stimolati dal nostro schema che ovviamente non ha nulla a che fare con il profilo di questa persona di fronte a noi. È chiaro che siamo stati chiamati a consigliare e mettere in pratica le nostre capacità e la nostra esperienza di paesaggisti, ma è sempre bene ricordare che lo spazio verde da produrre non sarà nostro, nonostante la firma o il marchio. È lui che deve contemplarlo e goderne. Pertanto, un po 'di modestia in questo momento può stimolare l'empatia tra i due.

Vendi giardini: anche

Impara ad ascoltare

Penso che dovremmo essere liberi dalle idee quando, per la prima volta, abbiamo intervistato qualcuno che vuole fare un giardino. Invece di esprimere opinioni, che ne dici di ascoltare prima di tutto quello che ha da dire? Forse, in questo momento, è meglio lasciare che il nostro interlocutore esprima i suoi desideri, i suoi desideri più intimi, le sue fobie, chi lo sa? Sta a noi spargere un tappeto di intimità ovunque possa camminare, verbalizzando le sue emozioni, incoraggiandolo a chiarire ciò che sogna. Sicuramente, le nostre risposte riflessive consentiranno al progetto di svolgersi in modo piacevole e divertente. Potremmo anche camminare con lui, sentendo in qualche modo ciò che sente. Non si tratta di metterci al suo posto, poiché ciò è impossibile, perché il suo posto non è trasferibile. Nessuno può sentire ciò che sente l'altro, ma possiamo camminare per vedere le cose da angoli simili e quindi comprendere meglio i desideri di questa persona che vuole materializzare un sogno.

Il paesaggista ben intenzionato sarà riconosciuto per afferrare in modo sensibile e accurato ciò che è archiviato sullo sfondo di ogni persona che gli si avvicina professionalmente. Chiaramente senza rinunciare al tuo stile.

Ricorda che il paesaggista pratica un'arte da usare, non è la figura centrale che manifesta le sue emozioni indifferenti nel soddisfare le aspettative di altri come un artista di plastica, un musicista o un poeta. Questi, quando sono veramente autentici, esprimono i loro sentimenti attraverso un lavoro personale e intransigente con l'applauso delle critiche. Coloro che praticano l'arte applicata, come inventare paesaggi, devono essere in sintonia, recitare e lavorare collettivamente.

Autore: Raul Cânovas

Editoriale Video: APPARTAMENTO IN VENDITA IN GIUGLIANO IN CAMPANIA - VIA ANTICHI GIARDINI -


Menu