La Rivista "Idee Per La Tua Casa" Online Si Trovare Idee E Soluzioni Originali, Pianificazione E Progettazione Della Vostra Casa Interno Del Progetto

Alberi E Arbusti Per Luoghi Con Venti Forti O Costanti

Alberi e arbusti per luoghi con venti forti o costanti

La costa è sempre un posto con molto vento, dove abbiamo anche il fattore di salinità. Ma altri spazi possono anche avere venti forti, per tutto l'anno, come regioni di montagne e valli, dove la crescita di alcune piante è quasi impossibile.
Scopri alcuni alberi e arbusti che meglio si adattano ai luoghi ventosi.

Venti nocivi per il tuo giardino o spazio

È possibile vedere l'effetto nocivo degli eccessi di vento nel giardino. Sono rami spezzati, foglie strappate o cadute sul terreno, perdita di boccioli floreali e frutti semi-deformati.
Questo fattore può anche inibire la formazione di frutti durante il periodo di fecondazione dei fiori.

Naturalmente, il vento ha anche effetti benefici, come spostare l'aria immobile, fornendo lo scambio di aria dipendente nell'ambiente.
Luoghi senza un'adeguata aerazione possono causare lo sviluppo di malattie fungine.

Come mitigare il danno causato dai venti tempestosi

piante per luoghi con venti

Pesanti navi per proteggere due venti

Sono venti che non possiamo prevedere. Tuttavia, alcune cure possono essere prese, come ad esempio l'implementazione di tutor nei primi mesi dopo l'impianto di piantine più alte e l'utilizzo di vasi pesanti come il cemento.

In condizioni molto ventose, un'ancora può essere fatta con pali di acciaio attaccati al terreno.
Nel caso di terrazze o tetti, è anche possibile ancorare la nave sul pavimento, solo l'uso di palme e alberi è consigliato per evitare incidenti.

Caratteristiche generali delle piante per i luoghi con forti venti

Le caratteristiche degli alberi e degli arbusti resistenti al vento sono di fogliame perenne durante le stagioni.
È anche auspicabile avere foglie piccole e sode.

Possono anche essere usati molti arbusti ornamentali, alcuni con o senza fiori appariscenti.

L'uso di alberi in posizioni ventose consente a una porzione della proprietà di essere più protetta.
Possono comporre il progetto, con scopi ornamentali e per aiutare a diluire l'impatto del vento. Lo stesso accade con le palme, che filtrano l'aria e ornano gli spazi.

Alberi e palme molto resistenti ai venti

Tra molte specie consigliamo:

Chamaecypares ottusi, cipresso dorato:

altezza fino a 35,0 m, fogli sottili, adatti per regioni fredde. Composizione con più piccole conifere di fogliame in diverse colorazioni;

Juniperus chinensis, ginepro:

fino a 50,0 m di altezza, fogliame blu verdastro fine, adatto per regioni fredde. Può essere potato per siepe;

palmo resistente al vento

casetta da giardino

Phoenix roebelenii, palma da giardino:

altezza fino a 3,0 m, spinoso, foglie di sottili foglioline, molto resistenti, per comporre gruppi con erbacee;

Dypsis decaryi, palma triangolare:

fino a 15,0 m, di foglie grandi per composizione di masse più basse;

Photinia fraseri, photomania:

piccolo albero o arbusto, altezza intorno a 5,0 m, un fogliame ornamentale lussureggiante, nuove foglie rossastre. Buona opzione per sostituire gli alberi e servire come siepe potata.

Alcune specie di arbusti resistenti ai venti

Gli arbusti danno l'identità del giardino, possono essere usati come ornamentali, recinti di protezione dal vivo o barriera visiva e anche come venti che si infrangono. Tra i molti che possono essere utilizzati, citiamo come esempio:

Podocarpus macrophyllus, podocarpus, pine-buddhist:

altezza fino a 15,0 m, fogliame verde scuro, senza fiori appariscenti, molto usato per pareti e pareti. Combinato con una vegetazione più bassa, come la gioia del giardino (Salvia splendens), avrà un grande impatto visivo, dai fiori rossi alle foglie scure sullo sfondo;

Odontonema strictum, odontonema:

arbusto perenne, altezza da 1 a 2,0 m e infiorescenze terminali rosse. Eccellente per barriera visiva. Combinare con piante a fogliame basso come l'erba nera alta (Ophiopogon japonicus) o la barba di serpente (Ophiopogon jaburan);

nandina o bambù del cielo

nandina

Nandina domestica, nandina o bambù:

altezza fino a 2,0 m, consistenza semilena, piccole foglie, con foglie rossastre quando nuove. Ottima opzione per la separazione degli ambienti, serve come protezione per letti di piante più basse e sensibili al vento. Si consiglia di completare il tutto con il fiore color miele (Lobularia martima) di fiori bianchi o il blu lobélia (Lobelia erinus), per un interessante effetto di colore e consistenza;

Aucuba japonic, aucuba:

altezza fino a 3,0 m, foglie verdi coriacee dipinte di giallo, godetevi il freddo.
Molto usato per progetti di giardini orientali. A causa del fogliame molto attraente, la combinazione migliore è con una pianta molto bassa, come l'erba nera nana, per la finitura del letto;

Eleagnus pungens, oleagno:

altezza fino a 4,0 m, fogliame perenne di foglie verde grigiastro e macchie color crema. Ottima scelta per la coltivazione in angoli del giardino, per decorare pareti e siepi potate. Il suo fogliame di base è quasi a terra, non permettendo alcuna combinazione con altre piante oltre a un prato ben curato o ai bordi della muratura o delle pietre;

piante resistenti al vento

pittosporum tobira, pitósporo-japonesa:

arbusto legnoso, con altezza fino a 3,0 m, foglie arrotondate bordate di crema.
Una pianta molto usata attualmente controllata dalla potatura. Usato in grandi vasi, sui prati e vicino alle pareti, il suo effetto è sempre molto bello.

Editoriale Video: Conferimento dell’Ordine del Cherubino - Università di Pisa


Menu