La Rivista "Idee Per La Tua Casa" Online Si Trovare Idee E Soluzioni Originali, Pianificazione E Progettazione Della Vostra Casa Interno Del Progetto

Tummy Tuck: Shape Belly

Tummy Tuck: Shape Belly

L'addominoplastica è una procedura chirurgica eseguita con l'obiettivo di rimuovere l'eccesso di pelle e grasso dall'addome. Scopri come viene eseguita la chirurgia della pancia.

La regione addominale è formata da muscoli, fascia, tessuto adiposo e pelle. Potrebbe essere in disarmonia con il resto del corpo e causare insoddisfazione.

Queste imperfezioni possono essere causate da diversi fattori: modificazioni genetiche, di peso costante e persino gestazione nel caso delle donne.

L'intervento chirurgico di Addominoplastica diventa un'opzione per uomini e donne che credono che la riduzione dell'addome possa ripristinare l'autostima e la soddisfazione del proprio corpo.

Addominoplastica: informazioni generali

uomo addome ventre

Attualmente, la chirurgia plastica dell'addominoplastica è tra le procedure cliniche più eseguite in Brasile.

Lo scopo dell'intervento chirurgico è quello di correggere il cedimento localizzato nella parete addominale utilizzando la plicatura della muscolatura (punti). Successivamente, può favorire la rimozione di un fuso di pelle o tessuto adiposo situato nella regione inferiore dell'addome.

Molti pazienti si preoccupano della possibile cicatrizzazione dell'operazione, la normale è solo una linea orizzontale sotto la linea della vita e intorno all'ombelico.

Nei casi di donne che hanno già eseguito un parto cesareo, provare a trarre vantaggio dal taglio cesareo per la procedura. A seconda del caso, può anche essere eseguita una piccola cicatrice verticale associata a una cicatrice orizzontale.

Indipendentemente dalla tecnica eseguita, cerca un chirurgo plastico indicato da qualcuno di cui ti fidi chi ha avuto un intervento chirurgico con lui. Prendi un appuntamento e parla della procedura, eliminando tutti i dubbi.

Tipi di addominoplastica

La classica addominoplastica può essere di due tipi:

  • Addominoplastica Lipo: procedura in cui viene effettuata una liposuzione in tutta la regione addominale prima della plicatura dei muscoli e la rimozione del fuso. In questi casi, la cicatrice risultante della tecnica è simile alla procedura classica.
  • Mini addominoplastica:mira a correggere il cedimento dei muscoli addominali nella regione sotto l'ombelico. Nella procedura viene rimosso un fuso della pelle più piccolo rispetto alla versione classica della tecnica. In questo modo, la cicatrice consiste solo della linea orizzontale sotto la linea di cintura.

Età minima per chirurgia plastica dell'addome

Ogni intervento di chirurgia plastica ha un'età minima da eseguire raccomandata dal Consiglio di Medicina Generale.

Il CRM consiglia che la chirurgia plastica varia da due a tre anni dopo la prima mestruazione. La valutazione del chirurgo plastico pesa anche nel tempo di decisione, spesso in base agli esami precedenti richiesti.

Gravidanza dopo un'addominoplastica

La chirurgia addominoplastica non limita una donna se rimane di nuovo incinta.

Quello che succede è che sarà necessario ripetere la procedura, perché la pelle del ventre si allungherà con la gravidanza, perdendo tutto l'effetto ottenuto con la chirurgia. Un'altra cura da prendere è che la chirurgia può essere eseguita solo dopo un anno dalla procedura.

Preparazione per la chirurgia plastica

corpo panciuto

La valutazione con il chirurgo plastico comprende l'analisi dei farmaci usati, le allergie, gli interventi chirurgici precedenti e anche l'esame fisico per verificare la presenza di grasso in eccesso e pelle flaccida nella regione addominale.

Le foto saranno prese prima e dopo l'intervento chirurgico per il confronto e il follow-up. Questa valutazione è pagata, ma specifica in base alle necessità del paziente.

Alcuni farmaci che il medico raccomanderà di smettere di assumere sono aspirina, non steroidi, antinfiammatori e anticoagulanti poiché possono aumentare il rischio di sanguinamento.

Verrà inoltrato anche l'elenco degli alimenti consentiti e vietati e tutti i farmaci devono essere preventivamente informati dal medico.

Addominoplastica postoperatoria

Il più grande disagio si verifica dopo i primi 3 giorni di chirurgia plastica. La cicatrice varia in base al totale della pelle rimossa, minore è la rimozione della pelle e del grasso, minore è la dimensione del segno.

Il recupero dell'intervento dura dai 15 ai 21 giorni, a seconda delle raccomandazioni mediche. In generale, il recupero totale dura da 60 giorni a 120 giorni.

Le attività successive alla procedura possono essere riprese gradualmente, è possibile tornare al lavoro entro 10/15 giorni dopo l'intervento.

Gli ematomi della chirurgia impiegano fino a 4 mesi per scomparire, quindi è vietato esporsi al sole direttamente dopo l'intervento chirurgico, in nessun caso, perché le cicatrici possono scurire, macchiando così la pelle.

Editoriale Video: Tummy Tuck Workout to Flatten Belly Pooch | Lower Abs Exercises


Menu