La Rivista "Idee Per La Tua Casa" Online Si Trovare Idee E Soluzioni Originali, Pianificazione E Progettazione Della Vostra Casa Interno Del Progetto

I Tipi Di Pavimenti Più Usati

I tipi di pavimenti più usati

Scegliendo il pavimento della tua casa, appartamento o anche il commercio si imposta anche il volto della vostra proprietà.
Il tipo di pavimento definisce il tuo stile di essere.

Per aiutarti a scegliere definiamo i principali tipi di pavimenti.

Pavimento di cemento

Il pavimento più semplice che puoi fare è il pavimento di cemento non rivestito.
È usato così perché è il più economico, ma ha due gravi difetti, si macchia molto e produce costantemente una polvere molto fine.

Ci sono due modi per aggirare questi due problemi:

1 - Dipingere il pavimento con vernice per pavimenti in cemento: pronto all'uso, buona resistenza all'attrito, semplice da lavare.
2 - Applicare al cemento un prodotto impermeabilizzante, che chiude i pori, indurisce il pavimento e rende difficile macchiare il pavimento.

Piano di Lajotas

piani di lajota

Piastrella per pavimenti tradizionale o coloniale.

Uno dei piani spesso utilizzato, per la possibilità di forme e prezzo.
Nessuna grande resistenza a graffi e imperfezioni, ma molto semplice da mantenere.

Per rendere la piastrella sempre bella, prima pulire accuratamente il pavimento con acqua e sapone rimuovendo eventuali macchie o polvere.
Lasciare asciugare.

Per dare una lucentezza, applica uno strato di cera liquida, incolore o il tono dell'alloro.
Dopo due ore, lucidare la superficie con una cera.

Quando il tappeto è molto opaco, è ancora possibile utilizzare olio per autotrazione bruciato.
Stendere con un rimorchio, compresi i giunti, rimuovendo la porosità del pavimento.
Lasciare asciugare per un giorno e ripetere il trattamento.
Non dimenticare che questo olio ha un "odore" ed è "tossico".
Tenere i bambini e gli animali domestici lontani dal posto di lavoro.

Il pavimento di Ardosia

Non è adatto per camminare o spazi esterni perché, oltre che liscio (molto scivoloso), è molto caldo, ma può essere usato per fare dei dettagli, purché sia ​​collocato con un ampio spazio per la fuga.

Manutenzione dell'ardesia:

Pavimenti in ardesia

L'ardesia senza trattamento di sigillatura richiede una pulizia costante in quanto si macchia facilmente.
Per sigillare i pori, l'ideale è mettere uno strato di resina, ma questo lascia la pietra ancora più liscia.

Per recuperare o proteggere conferendo una lucentezza discreta al pavimento in ardesia con olio bruciato (olio per auto usato).

1 - Applicare una soluzione di acido muriatico e acqua, nella proporzione da 1 a 10 (se si tratta di rimuovere lo sporco subito dopo il posizionamento o di effettuare una pulizia profonda).
Se necessario, utilizzare una spatola.

2 - Applicare una mano di olio bruciato, distribuendo uniformemente, con un panno, un pennello, ecc. (può essere ripetuto ogni volta che si ritiene necessario).
La pietra assorbirà l'olio di cui hai bisogno, l'eccedenza può essere rimossa con un panno (se non è abbastanza) o con la segatura lanciata sul pavimento e spazzata.

3 - Applicare infine la cera incolore e il pavimento in ardesia sarà macchiato, lucido e di aspetto eccezionale.

Non dimentichiamo che esiste anche una resina adatta per l'ardesia (qualsiasi deposito di materiale da costruzione) che protegge e dona una maggiore lucentezza.

Pavimento in ceramica

tipi di pavimenti

Il pavimento in ceramica nelle sue varie qualità ha un'enorme diversificazione di disegni, forme e colori.

È uno dei più utilizzati negli interni, per essere bello, resistente e facile da pulire, utilizzato negli esterni e negli interni.

C'è molta varietà, anche con pezzi speciali di marciapiede, che sono antiscivolo e hanno una PEI (resistenza all'abrasione) superiore a tre.

Manutenzione: semplice, fatta con acqua e sapone.

pavimento in pietra portoghese

Granito e pietre

Cura dell'uso

Non far cadere materiali pesanti che potrebbero danneggiare le parti.

Evitare l'uso di borace o scope simili che potrebbero rovinare la malta e graffiare le superfici levigate.

Evitare, per lo stesso motivo, lavaggi frequenti.

Non appoggiarsi o arrampicarsi su banchi in granito. Le caratteristiche fisiche di queste parti non supportano il peso di questa grandezza.

Manutenzione: cerare i piani con cera incolore liquida.
Pulire le superfici con un panno inumidito con sapone neutro.

Non utilizzare detergenti corrosivi, sapoli o simili che attaccano la superficie e ne deteriorano la luminosità.

Rimuovere immediatamente le macchie sui graniti per impedirne la penetrazione, rendendo impossibile la pulizia della macchia.

Granito Rustico

Seduto sulla sabbia, è permeabile e non macchia, ma può diventare un po 'irregolare.

Manutenzione: se il giunto è sabbia, tende a fuoriuscire e deve essere sostituito.

Pietra di Miracema

È antiscivolo, non necessita di manodopera specializzata ed è possibile variare il taglio e l'impaginazione.

manutenzione; in modo che non assorba lo sporco e non si stacchi.

Mosaico portoghese

Ha quattro colori (senape, bianco, nero e rosso) e consente vari disegni, ma la seduta richiede molto tempo e viene realizzata con una lavorazione specializzata.

Manutenzione: facile, ma richiede una pulizia costante; alcune pietre possono decollare nel tempo.

Pietre-Goiás

È antiscivolo, non assorbe il calore e consente diversi disegni e tagli.

Manutenzione: è necessaria una pulizia costante in quanto il materiale si macchia facilmente.

Rolled Pebble

Non dà stabilità alla circolazione; può scivolare se non sono previste grandi giunture tra le pietre.

Manutenzione: la pulizia è semplice, ma le pietre sono sciolte

È possibile variare molto il design e intercalarlo con altri materiali, il che è consigliabile, perché solo con il mattone, il pavimento può essere scivoloso.
Manutenzione: dipende dal posizionamento; se è seduto con la base verso l'alto, c'è la tendenza ad apparire cespuglio e limbo.

Pavimenti in laminato

Tra i vari marchi e linee di pavimenti in laminato troviamo quelli con bassa resistenza, media resistenza ed elevata resistenza all'usura e ai graffi, per uso residenziale e commerciale, tuttavia nessun pavimento è totalmente antigraffio e antiusura, essendo necessario prendersi cura come:

posizionare un tappetino accanto alla porta d'ingresso per trattenere le particelle di sporco e polvere, incollare i feltrini sulle basi del mobile e le gambe della sedia, e se si devono spostare mobili pesanti, avvolgere panni, evitare l'attrito.

Su pavimenti in legno massello e legno lamellare evitare scarpe con tacco sottile con chiusura in metallo.
Non lasciare che il pavimento venga esposto alla pioggia attraverso finestre, porte o grondaie, se ciò si verifica, provvedere immediatamente all'asciugatura del pavimento.

Pavimento cura sinteko

Pavimento molto bello per interni, ma manutenzione frequente. Deve essere rifatto nel corso degli anni.

Pulizia: mettere l'alcool nell'acqua di pulizia

D Sciogliere 100 ml di alcol in cinque litri d'acqua e pulire il pavimento con una flanella inumidita nella miscela.

Nelle aree del pavimento dove la luce non tocca, come quelle sotto i tappeti, il legno potrebbe avere un colore più chiaro rispetto al resto. per risolvere questo problema, consentire all'area di essere esposta alla luce per alcune settimane. ciò farà sì che il pavimento torni alla sua tonalità originale.

Non consentire eccessiva esposizione all'umidità in quanto ciò potrebbe danneggiare la finitura.

fonte: Folha de São Paulo
fonte: Agenco Engenharia

Editoriale Video: Come pulire i pavimenti: piastrelle e parquet


Menu