La Rivista "Idee Per La Tua Casa" Online Si Trovare Idee E Soluzioni Originali, Pianificazione E Progettazione Della Vostra Casa Interno Del Progetto

Tipi Di Pannelli Solari Fotovoltaici

Tipi di pannelli solari fotovoltaici

Vuoi installare pannelli solari - o fotovoltaici - nella tua casa, per sfruttare la luce del sole e trasformarla in energia. Ma il mercato offre così tanti modelli! Facilitiamo questo compito spiegando le caratteristiche di ciascun tipo.

Ci sono molti aspetti da tenere in considerazione quando si sceglie un pannello fotovoltaico. Un modo per decidere è conoscere le caratteristiche di ciascun modello disponibile.

Vedi sotto.

Pannello fotovoltaico in silicio monocristallino

pannelli solari

La tecnologia fotovoltaica basata sul silicio è il mercato dominante. Entro il 2014, circa l'85% dell'insieme dei sistemi di energia solare fotovoltaici domestici e commerciali conteneva l'elemento nelle loro strutture.

Tra questi pannelli, i più usati sono monocristallini (mono-Si) - dopo tutto, la sua efficienza è piuttosto alta, così come il suo prezzo. Tuttavia, è fatto da un singolo cristallo di silicio ultrapuro.

Questa "lingua" è di forma cilindrica ed è suddivisa in singole lame circolari che vengono poi trasformate in celle fotovoltaiche. Pertanto, l'aspetto del pannello è un colore molto omogeneo, solitamente nero o blu scuro (quando c'è un trattamento antiriflesso) e grigio o blu (non trattato).

La sua efficienza media è dal 14% al 21%; quindi, occupi meno spazio. La dimensione standard delle celle fotovoltaiche è 10x10cm; 12,5 × 12,5 cm; 15 × 15 e la sua vita utile supera i trenta anni.

Pannello solare in silicio policristallino

Qui, una pluralità di cristalli di silicio vengono sciolti dal calore in un unico pezzo che viene poi segato in blocchi quadrati.

La sua grande differenza dai pannelli monocristallini è che l'efficienza delle loro celle è leggermente inferiore: dal 13% al 16,5%, perché hanno una purezza inferiore. Quindi, le loro placche sono più grandi di quelle monocristalline.

Le loro celle fotovoltaiche misurano anche 10x10cm; 12,5 × 12,5 cm; 15 × 15. Con il trattamento antiriflesso il suo colore è blu e senza, grigio argenteo.

Sono un po 'più economici dei pannelli solari monocristallini e hanno la stessa vita utile di loro.

Pannelli solari a film sottile

I pannelli fotovoltaici a film sottile (noti anche come TFSC) sono costituiti da uno o più strati sottili di materiale fotovoltaico su un substrato.

Esistono diversi tipi di pannelli a film sottile a seconda del tipo di materiale fotovoltaico utilizzato.

Silicio amorfo (a-Si)

Hanno una bassa produzione di energia elettrica, essendo più usati per applicazioni di piccola scala, come calcolatrici tascabili.

Tuttavia, attraverso la tecnica di "impilare" diversi strati di silicio amorfo, la sua capacità aumenta. Lo svantaggio è che questa procedura è solitamente costosa.

Tellururo di cadmio (CdTe)

pannelli solari

La tecnologia del tellururo di cadmio è la più economica, con un'efficienza che va dal 9% all'11%. Tuttavia, ci sono già produttori che portano questo indice al 14,4%.

I pannelli di tellururo di cadmio si trovano fondamentalmente in grandi centrali solari.

Rame, indiano e selenio al gallio (CIS / CIGS)

Sebbene sia compreso tra il 10% e il 12% di efficienza, i pannelli fotovoltaici CIS / CIGS hanno il più alto potenziale di generazione di energia tra tutti i modelli.

In Brasile è possibile trovare produttori che garantiscono un tasso del 13% delle prestazioni.

Cellule fotovoltaiche organiche

Pannelli composti da celle polimeriche organiche a conduzione di energia - minuscole molecole organiche che assorbono la luce e le indirizzano a diventare energia.

Ha un costo basso, ma ci sono ancora poche aziende che forniscono questa tecnologia. Il vantaggio è che vengono utilizzati processi di stampa roll-to-roll di celle fotovoltaiche, macchine semplici e materiali abbondanti.

Editoriale Video: Pannelli fotovoltaici: policristallini vs monocristallini!


Menu