La Rivista "Idee Per La Tua Casa" Online Si Trovare Idee E Soluzioni Originali, Pianificazione E Progettazione Della Vostra Casa Interno Del Progetto

L'Impianto Full Coke

L'impianto Full Coke

Negli stati nord-orientali e settentrionali del Brasile - e ora anche nel sud-est e nel centro-ovest - la coltivazione del cocco rappresenta una delle piante più importanti della produzione nazionale.

Le sue coltivazioni consentono a molte persone di utilizzarlo - non solo nella coltivazione di piantine ma anche nella raccolta di frutta e nell'industrializzazione di oltre cento prodotti diretti e indiretti.

L'intera pianta ha un uso economico redditizio e anche coloro che non sono direttamente coinvolti nella coltivazione hanno nel cocco una fonte di reddito. Dai un'occhiata.

Uso diretto dei frutti: cocco verde o secco

The Cool Coco

acqua di cocco

Il cocco in natura, consumato ovunque, anche lontano dalla fonte di produzione, viene tagliato ad un'estremità, dove viene introdotta una cannuccia e si può gustare l'acqua, ricca di sostanze nutritive e molto salutare.

Se rompi il frutto, la polpa ancora in formazione è molto gustosa.

Acqua di cocco

L'industria sfrutta l'acqua di cocco verde imbottendola in contenitori e lattine TetraPak.

La polpa di cacao secco

noce di cocco

La parte interna dell'endocarpo è carnosa, ricca di olio e vari elementi nutritivi, che servono a produrre latte e olio di cocco.

Viene anche commercializzato già grattugiato a secco o surgelato per le ricette dolci e salate.

La cucina baiana è famosa per le ricette che utilizzano cocco grattugiato.

Olio di cocco e derivati

In passato, solo il grasso di cocco veniva usato per cucinare ricette e la fabbricazione di saponi liquidi o liquidi per lavare i vestiti fini.

Ora l'uso è senza dubbio molto più grande, poiché è entrato nell'area della profumeria e dei cosmetici sotto forma di lozioni, shampoo e creme per il corpo.

Coco Bagasse

Nell'industria c'erano grandi contenitori per la spazzatura di frutta trasformata nell'industria.

erbe di cocco cestino

Attualmente tutti i frutti sono usati in vari tipi per l'abbellimento e il giardinaggio.

Il cocco secco in pezzi viene usato come substrato per la coltivazione, come Rivestimento inerte di aiuole oltre alla produzione di resine che vengono utilizzati in progetti di architettura paesaggistica.

Sono leggeri e adatti alla coltivazione di orchidee, felci e altre piante.

Poiché l'uso di xaxim è stato vietato, poiché questa specie è considerata in via di estinzione, i contenitori di cocco soddisfano molto bene la domanda.

Uso di fibre staminali di cocco (gambo)

La fibra di polistirolo è una materia prima per la tappezzeria dei sedili delle auto e può anche essere utilizzata per realizzare materassi e arazzi.

Elaborazione di fibre di cocco

La noce di cocco viene lavorata, producendo fibre, piccoli pezzi e polvere.

Le fibre lunghe sono usate come pressate in un tessuto di juta, arrotolate come rocamboles e imballate con plastica, con la destinazione per le coperte vegetali per contenere burroni.

Dopo la stabilizzazione del burrone, vengono seminati con specie vegetali adatte a questo tipo di area.

Sopra di loro sono distese le coperte di anigem e fibra di cocco.

Quindi, con un'irrigazione con materiale organico sul posto, le piante germinate hanno nutrienti per crescere. In breve tempo il burrone viene vegetato, prevenendo l'erosione;

Le piccole fibre vengono utilizzate nella semina, coprendo i contenitori di plastica o di polistirolo in aziende che commercializzano tappi di frutta e verdura.

La nutrizione della piantina dopo l'emergenza viene effettuata mediante fertilizzazione liquida.

Le fibre sono leggere, con molti pori dell'aria, fornendo un buon ambiente per la crescita delle radici delle piantine fino alla fase di trapianto.

vaso di cocco

La polvere viene utilizzata per la concimazione organica, miscelata con composti organici vegetali e animali, restituendo al suolo.

Le fibre di qualsiasi dimensione vengono utilizzate nella stessa produzione di cocco, poste a una distanza di 0,50 m intorno al piede, causando una minore evaporazione dell'acqua di irrigazione, con il tempo scomposto dai microrganismi e la rotazione della terra.

Le fibre hanno anche il potenziale per produrre imballaggi organici e possono essere utilizzate dalla frutticoltura per proteggere vari frutti per spostarsi in luoghi distanti, riducendo il rischio di danni fisici e riducendo al minimo l'uso di carta.

Nell'artigianato, l'uso del mesocarpo duro consente la produzione di contenitori, collane, mobili e altre opere, nella ricca arte brasiliana.

Inoltre, le foglie possono essere utilizzate per realizzare tapis roulant, cappelli, schermi e tetti rustici per gazebo e rivestimenti per auto.

Editoriale Video: Delayed Coking Process Animation (DCU unit operation)