La Rivista "Idee Per La Tua Casa" Online Si Trovare Idee E Soluzioni Originali, Pianificazione E Progettazione Della Vostra Casa Interno Del Progetto

Aumento Di Peso In Gravidanza

Aumento di peso in gravidanza

Gestazione e aumento di peso

L'aumento di peso della donna incinta può essere controllato in base all'indice di massa corporea (BMI), che viene calcolato dividendo il peso in kg per l'altezza al quadrato.

Il BMI deve essere calcolato fino alla 13a settimana di gestazione e quando non è possibile in questa fase di gestazione, viene calcolato alla prima visita prenatale. Il BMI desiderato è compreso tra 18,5 e 24,9.

Aumento di peso ideale in gravidanza

L'aumento di peso ideale è di 1 kg al mese e si accetta un guadagno da 9 a 13 kg durante la gravidanza. Per le donne in sovrappeso, il guadagno può essere compreso tra 7 e 11 kg e per le donne obese, solo 6 kg.

Si stima che l'aumento di peso ideale per le donne in gravidanza sia di 65 g settimanali per un massimo di 10 settimane, 335g settimanali per un massimo di 20 settimane, 450 g settimanali per un massimo di 30 settimane e 450 g settimanali per un massimo di 40 settimane.

Se la donna incinta è sottopeso o sovrappeso, le cause devono essere studiate e la dieta e le complicanze devono essere guidate.
Un aumento ponderale insufficiente in gravidanza può portare a patologie materne (anemia) e fetali (ritardo della crescita intrauterina, basso peso alla nascita e aumento della mortalità perinatale, neonatale e infantile.

Un eccessivo aumento di peso può anche portare a patologie materne (ipertensione, preeclampsia, eclampsia, diabete gestazionale) e fetale (macrosomia, difetti del tubo neurale e obesità infantile).

Il nutrimento del bambino avviene attraverso la vescicola vitellina, che viene sostituita dalla placenta, dalla dodicesima settimana di gestazione fino alla nascita.

I fattori che possono alterare l'assunzione di cibo della donna incinta sono:

Attività fisica (stile di vita e lavoro), abitudini alimentari di famiglia, stato socioeconomico, fattori psicologici (stress, ansia, depressione, dipendenza chimica e gravidanza indesiderata).

Si raccomanda di preparare 3 pasti e 2 spuntini ad intervalli e che la donna incinta non debba saltare nessun pasto; diminuire la quantità di sale (per prevenire l'accumulo di liquidi, noto come edema); ingerire da 06 a 08 bicchieri d'acqua al giorno; fumo e astinenza da alcol.

Aumento di peso in gravidanza: aumento

Vitamine in gravidanza

Oltre al cibo, durante la gravidanza vengono utilizzati integratori alimentari, polivitamine per soddisfare le necessità quotidiane che non vengono ingerite abbastanza.

In questa serie

  • Mangiare sano in gravidanza
  • Aumento di peso in gravidanza

Ci sono diverse poli-vitamine, che dovrebbero essere consumate secondo la guida medica prenatale.

Editoriale Video: Quanti kg è giusto prendere in gravidanza?

ÔĽŅ
Menu