La Rivista "Idee Per La Tua Casa" Online Si Trovare Idee E Soluzioni Originali, Pianificazione E Progettazione Della Vostra Casa Interno Del Progetto

Che Cura Dovrei Prendere Quando Poso Pezzi Di Ceramica?

Che cura dovrei prendere quando poso pezzi di ceramica?

Sistemare la ceramica!

Quando si ricevono lastre di ceramica, prima di sedersi, si dovrebbe prestare la seguente attenzione:

Quali precauzioni dovrebbero essere prese prima di posare la ceramica?

a) Ricevuta del materiale:

Assicurati che tutte le scatole contengano prodotti delle stesse dimensioni, tonalità, qualità, lotto e Indice PEI (grado di abrasione superficiale), e se queste specifiche corrispondono alla tua richiesta e sono elencate sulla confezione.

b) Verificare la conformità del prodotto

rimuovere le parti in modo casuale da imballaggi diversi e assemblare un pannello sul pavimento.

Quindi con luminosità adeguata, osservare ad una distanza di 1 metro se le placche presentano difetti apparenti, come differenze di tono (pezzi non uniformi), difetti visivi (fessure, fughe) e differenze geometriche (quadrato, dimensioni).

In caso di difetti, le piastre devono essere separate per uno scambio successivo, se non vengono utilizzate nelle finiture.

posa in ceramica

posa in ceramica

- Allineato, piatto, a piombo, con superficie ruvida, pulita e priva di grassi, cere, ecc.;

- curato, se la base è nuova, il il controsoffitto deve avere una cura minima di 14 giorni e, nel caso del calcestruzzo, 28 giorni;

- esente da fonti di umidità;

- impermeabilizzato, quando necessario come nella scatola del bagno, nelle aree esterne e nelle piscine.

d) Acquista più o meno il dieci percento in più di ciascun prodotto scelto

per tagli, finiture o eventuali riparazioni, in quanto alterazioni di colore o forma (o addirittura rimozione della linea di prodotti) possono essere apportate dall'azienda senza preavviso.

E che cura dovrei prendere per l'impostazione della ceramica?

Citiamo alcuni:

a) Esegui prima le mura e poi il pavimento;

b) Dopo l'insediamento, attendere tre giorni per avviare il processo di stuccatura.
Durante questo periodo non consentire il traffico sul sito.

c) Obblighi alle fughe di posa, secondo le specifiche della confezione.
Osservare le linee guida del produttore (dichiarate su imballaggio, cataloghi, siti Web, ecc.).

I giunti del sedile sono utilizzati per:

a) compensare la variazione delle dimensioni dei pezzi di ceramica, facilitando l'allineamento;

b) Assistere all'estetica, armonizzando le dimensioni dei pezzi ceramici e le dimensioni del piano da rivestire con la larghezza delle fughe tra i pezzi ceramici;

c) offrire un potere di accomodamento relativo ai movimenti della base e delle parti in ceramica;

d) per facilitare il perfetto riempimento della malta di stuccatura;

e) facilitare lo scambio di parti in ceramica, se necessario.

Giunti di dilatazione, quando eseguirli?

I giunti di dilatazione servono a consentire al sistema (calcestruzzo / graniglia / malta / base ceramica) di muoversi dilatometricamente senza subire distaccamenti o fessurazioni della ceramica e del substrato.

pavimenti in ceramica - giunti a pavimento

pavimenti in ceramica - giunti a pavimento

Queste giunzioni devono essere proiettate nel perimetro dell'area rivestita, dove ci sono cambiamenti di materiali, nell'incontro di colonne e pavimenti piastrellati.

Dovrebbero essere larghi 10 millimetri, tagliare regolarizzazione o intonaco ed essere riempito con materiali flessibili come i mastici a base di poliuretano.

In questo caso non utilizzare malta malta o altro tipo di stucco, ma solo prodotti con maggiore flessibilità.

Secondo le NBR 13753, 13754 e 13755, nelle aree interne raccomandiamo ogni 32 m², nelle aree esterne ogni 20 m² e nelle facciate ogni 12 m².

Video: la posa della ceramica

Editoriale Video: Come pavimentare una terrazza - Tutorial Leroy Merlin