La Rivista "Idee Per La Tua Casa" Online Si Trovare Idee E Soluzioni Originali, Pianificazione E Progettazione Della Vostra Casa Interno Del Progetto

Il Picchio

Con un ciuffo giallo o una cresta rossa, questo uccello è un buon collaboratore per tenere l'albero libero da alcuni parassiti

Sì, si nutrono di trapani, larve, formiche e termiti che cercano i tronchi, scavando il buco dove questi insetti si incontrano con il loro potente becco e introducendo la lunga lingua, inumidita dalle ghiandole salivari. Consumano anche frutta e bacche e il nettare del picchio (Spirotheca passifloroides), un albero nativo della Foresta Atlantica che fiorisce in inverno, un periodo di pochi fiori nella regione sud-orientale del paese.

Il picchio: questi


Un picchio dalla testa gialla (Celeus flavescens) a Horto Florestal, São Paulo.

In un albero nel mio giardino posso osservare un nido dentro una cavità, in un luogo elevato e protetto dai predatori. In questa conca la femmina e il maschio schiudono le uova per tre settimane, alternativamente, in questi mesi di primavera.

Quello che mi colpisce di più è la velocità con cui muove la testa quando colpisce i bauli col suo becco. Gli scienziati hanno recentemente scoperto che questo uccello non ha molto spazio tra il suo cervello e il suo cranio, il che gli impedisce di muoversi bruscamente nella cavità cranica, come fanno le persone. È stato inoltre dimostrato che i loro cervelli sono più verticali verticalmente che orizzontalmente, spiegando così che la forza esercitata contro il cranio è meglio distribuita su un'area più ampia del cervello.

Il picchio: becco


Un picchio (Dryocopus lineatus) a metà volo presso l'Orto Botanico di San Paolo.

Da bambino, Woody Woodpecker, creato da Walter Lantz negli anni '40, era il mio personaggio dei cartoni animati preferito. La sua malignità, la sua malizia, l'inequivocabile risata all'inizio e alla fine dei disegni e delle sue follie mostravano un supereroe super-grottesco, ma estremamente comprensivo. Oggi questi uccelli abitano un mondo vero, sono i miei compagni nel paesaggio bucolico, non più quello di "A Turma do Pica-Pau", ma quelli che illuminano la mia vita quotidiana da adulto.

Autore: Raul Cânovas

Editoriale Video: Il Picchio verde


Menu