La Rivista "Idee Per La Tua Casa" Online Si Trovare Idee E Soluzioni Originali, Pianificazione E Progettazione Della Vostra Casa Interno Del Progetto

Lavorare Con I Bambini Vicini: Il Segreto Del Successo

Lavorare con i bambini vicini: il segreto del successo

√ą il sogno di molte donne: lavorare e, allo stesso tempo, essere vicini ai propri figli. Ecco come tre madri combinano la carriera a casa e la maternit√†.

La maggior parte delle donne ha bisogno di stare lontano dalla famiglia per prendersi cura della propria carriera. Ma molti sono riusciti a portare lavoro in casa e trascorrere pi√Ļ tempo in presenza di bambini, anche se focalizzati su attivit√† professionali.

Il compito, tuttavia, non √® cos√¨ semplice. I bambini, specialmente i pi√Ļ piccoli, richiedono costante attenzione da parte dell'adulto responsabile.

Ma le madri che sono professionisti autonomi trovano sempre un modo per riconciliare le responsabilità lavorative e familiari. Ne parliamo con due di loro e sveliamo i vantaggi, le sfide e, sì, i suggerimenti !, che tengono in pugno.

Lavorare vicino ai figli: vantaggi

Essere presenti è il grande vantaggio della donna che lavora da casa o che può portare i bambini a lavorare.

Pierina e Serena

Pierina e Serena

Pierina Ballarini, ad esempio, è un'attrice, cantante, educatrice d'arte. E ancora catturare e modificare video e gestire blog e siti web.

Con così tante attività, essere autonomi è sempre stata la chiave per seguire da vicino la crescita della piccola Serena, che ora ha tre anni e mezzo.
Nel suo caso specifico, portare la figlia agli impegni artistici - come, ad esempio, quando insegna teatro per bambini - finisce per aggiungere la formazione stessa di Serena:

"Ogni giorno che passa lei capisce meglio quello che sto facendo e ha persino i suoi giochi in cui sta 'lavorando' riproducendo quello che mi vede fare: scrivere sul computer, leggere, cantare, ballare..."

Già Tatiana Zukerman, madre di Nina, 8 anni, e Lara, 6, sentiva che l'ansia per l'assenza di figlie mentre era nello studio legale ostacolava le sue prestazioni professionali.

In una decisione congiunta con il marito, decise di continuare a lavorare come avvocato autonomo a casa. Così è nato un comune denominatore che l'ha portata a svolgere il lavoro con maggiore qualità ea monitorare da vicino lo sviluppo delle figlie.

Luana Leixa, madre di Enzo, 9 anni, espande la lista dei motivi che portano le donne come lei a lavorare a casa:

"Lavorando abbiamo sempre sfiducia sul fatto che il bambino stia bene e sia ben curato. Inoltre, è difficile mantenere il tuo equilibrio emotivo al lavoro quando ha la febbre, l'influenza... e deve ancora chiedere di partire presto per il capo. "

Suggerimenti per lavorare con i bambini nelle vicinanze

Canto di Pierina, Tatiana e Luana: il segreto per conciliare il lavoro a casa e con i bambini è sapere quali attività possono essere sviluppate in presenza del bambino e cosa deve essere fatto quando sono all'asilo, a scuola, con un altro membro della famiglia o anche dormire.

Quando il bambino è lontano

Luana ed Enzo

Luana ed Enzo

Approfitta dell'assenza dei bambini a tenere riunioni, faccia a faccia o anche a distanza (ad esempio tramite Skype).

I compiti che richiedono molta concentrazione, attenzione ai dettagli e velocità di realizzazione dovrebbero essere fatti anche quando i bambini non sono a casa o addormentati.

A proposito, andare a dormire √® ancora pi√Ļ prezioso se tuo figlio √® ancora un bambino!
Se studi, questo è il momento di elaborare lavori degni di studio o di studiare per quel difficile test.

Quando il bambino è presente

Qui √® importante dedicare un momento esclusivo ai pi√Ļ piccoli. Distrazioni come telefoni cellulari, televisione o computer dovrebbero essere evitate.

Questo tempo di qualità con i bambini è proprio il grande vantaggio della donna che lavora autonomamente. Divertiti

Allo stesso tempo è importante usare questa convivenza per rendere il bambino consapevole dell'importanza del suo lavoro. Spiega che sviluppi la tua professione a casa, che non tutte le persone hanno bisogno di andare in ufficio per lavorare e fare soldi.

Quindi, nel momento in cui hai bisogno di lavorare, sapranno come rispettare al meglio i limiti che hai messo.

Ma per il bambino, parlare non è tutto: devi usare altre risorse per tenerlo sotto controllo.

Una buona idea è quella di allestire una stanza per il tuo lavoro e un'altra per il tuo bambino. Puoi stare nella stanza e mettere in valigia diversi giochi, giocattoli e film attraenti altrove perché il bambino sia distratto.
Scegli la tua stanza invece della piccola stanza: è un posto diverso e sempre attraente.

Ricorda che quando il bambino è a casa, il tuo lavoro subirà una o l'altra interruzione: potrebbe essere richiesto di mangiare, fare una doccia o andare in bagno. Quindi dedicatevi a lavori che non saranno influenzati da queste interruzioni.
E condividi sempre la cura dei piccoli con il loro padre. Deve essere il tuo pi√Ļ grande alleato.

Editoriale Video: VISTI DA VICINO: Franco Antonello

ÔĽŅ
Menu